Carabinieri per un giorno: i bambini della scuola primaria di Camporosso a lezione di legalità

Cultura e manifestazioni

I militari hanno intrattenuto circa 200 bambini di tutte le classi del plesso

Una mattinata all’insegna della legalità quella trascorsa oggi dagli alunni della Scuola Primaria di Camporosso Mare insieme ai Carabinieri del Comando Compagnia di Ventimiglia.

I militari, nell’ambito delle attività previste per i contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità presso gli istituti scolastici, hanno intrattenuto circa 200 bambini di tutte le classi del plesso.

Gli alunni hanno potuto conoscere da vicino l’Arma e comprendere bene i suoi ruoli istituzionali, i compiti specifici di ciascun reparto presente sul territorio e le peculiarità di ciascuna organizzazione; nel corso dell’iniziativa i bambini hanno così potuto vedere da vicino le “gazzelle” dell’Arma, incuriositi dai numerosi dispositivi in uso ai militari, e provare “con mano” le tecniche per il fotosegnalamento e i rilievi per le investigazioni scientifiche.

Mediante l’utilizzo di supporti audiovisivi si è poi parlato con gli studenti anche del concetto di legalità, approcciato da una definizione più ampia e generica fino a casi concreti, tipici degli ambienti scolastici e delle fasce d’età che hanno assistito all’incontro: è stato affrontato il problema del bullismo, definito ed esaminato fino alla sua accezione oggigiorno più attuale e diffusa del cyberbullismo, legata al mondo dei social e del web.

L’incontro, che si è concluso intorno alle 12.00 con una partecipazione attiva e coinvolta di tutti gli studenti, è solo l’ultimo svolto dai Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia in tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado su tutto il territorio di competenza, per garantire un elevato impegno ed un alto livello di attenzione e vicinanza nei confronti dei più giovani, per la loro tutela e la loro formazione.

Segui Imperiapost anche su: