Salvini, il Ministro dell’Interno nomina nuovo Prefetto a Imperia: Alberto Intini prenderà il posto di Silvana Tizzano/I dettagli

Attualità Imperia

Alberto Intini, 63enne romano, laureato in giurisprudenza, arriverà a Imperia dopo aver svolto il ruolo di Questore di Firenze dall’aprile 2016. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Alberto Intini è il nuovo Prefetto di Imperia. È questa la decisione del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Matteo SalviniInitini prenderà il posto della dott.ssa Silvana Tizzano, destinata a svolgere le funzioni di Prefetto a Pavia.

Alberto Intini nuovo Prefetto di Imperia: ecco chi è

Alberto Intini, 63enne romano, laureato in giurisprudenza, arriverà a Imperia dopo aver svolto il ruolo di Questore di Firenze dall’aprile 2016.

Initini, Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza, è in servizio nella Polizia di Stato dal 1981, svolgendo diversi incarichi, prima alla Questura di Bolzano e, dal 1986, a Roma. In particolare, È stato funzionario presso la sala operativa della Questura e responsabile delle sezioni rapine, omicidi e criminalità organizzata nella Squadra Mobile. Tra le sue esperienze, c’è la gestione dell’operazione “Colosseo” che ha portato, nel 1993, all’arresto di 60 membri della banda della Magliana.

Nel 1998 è stato promosso Dirigente ed è passato alla Criminalpol, dirigendo la Divisione Interpol del Servizio di cooperazione internazionale di Polizia. Nel 2003 è tornato alla Questura di Roma per dirigere la Squadra Mobile.

Dal 2007 ha assunto la direzione del servizio Polizia Scientifica della Direzione centrale anticrimine, seguendo le indagini, tra le altre, sul caso Meredith Kercher a Perugia.

Nel 2009, promosso dirigente superiore, ha svolto le funzioni di Questore di Benevento e, successivamente di Latina, fino al 2014. Dopodiché è stato nominato Presidente dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, presso il Ministero dell’Interno.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!