Fridays for Future, Imperia: gli alunni della Sauro aderiscono all’iniziativa con corteo e merenda “plastic free”

Cultura e manifestazioni

Gli alunni dell’ Istituto N.Sauro cercano di convincere gli studenti di Imperia a sostenere loro e la ragazza a cui si sono ispirati: Greta Thumberg.

Fatti non parole“, ecco i suoi insegnamenti che hanno colpito nel segno coinvolgendo gli alunni : gli adulti parlano, ma fanno pochi fatti per contrastare i cambiamenti climatici.

La scuola primaria di via Gibelli dell’Istituto Comprensivo “Sauro” di Imperia vuole aiutarla a realizzare il suo sogno e decide di aderire allo sciopero mondiale del 15 marzo con un gesto significativo: gli alunni andranno a scuola senza usare merendine confezionate in contenitori di plastica.

Per fare ciò si sono attivati coinvolgendo anche le loro famiglie e i compagni più grandi effettuando un volantinaggio .

Venerdì porteranno avanti più iniziative : alle ore 10 partirà dalla scuola un corteo con cartelloni fatti in classe che attraverserà il centro cittadino ,al ritorno merenda in cortile “plastic free” e confronto con il volume di rifiuti prodotti nei giorni precedenti . L’educazione ambientale: fatti non parole, seguendo Greta Thunberg.