Imperia: il Comune sbarca sui social. Profili su Facebook, YouTube e Instagram/Ecco le linee guida

Attualità Imperia

L’utente, per eventuali commenti denigratori, sarà tenuto a risarcire gli eventuali danni all’immagine istituzionale del Comune di Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Comune di Imperia ha deciso di sbarcare sui social, attivando profili su Facebook, Instagram e YouTube. Lo ha stabilito la Giunta Comunale il 21 marzo scorso.

Il Comune di Imperia sbarca sui social: “Risorsa di importanza strategica”

“È interesse dell’Amministrazione Comunale – si legge sulla delibera di Giunta – utilizzare le piattaforme Facebook, Instagram e YouTube, che costituiscono i social network più diffusi a livello internazionale e che, anche per una Pubblica Amministrazione, possono e devono rappresentare una risorsa di importanza strategica per il miglioramento dei rapporti fra i cittadini”.

Gli obiettivi

  • affermare e tutelare l’autenticità, l’esclusività e la trasparenza della propria immagine istituzionale;
  • rendere visibili le iniziative istituzionali;
  • consentire il mantenimento di un canale di comunicazione diretto e non formalizzato tra Amministrazione comunale e cittadini;
  • valorizzare l’offerta turistica, culturale e promozionale della Città;

Il Comune di Imperia sbarca sui social: chi gestisce i profili

Il gestore della pagina comunale è il Sindaco pro tempore e i componenti della Giunta Comunale, personalmente o tramite persone espressamente delegate, i quali con la collaborazione dell’amministratore di sistema, rappresentano i soggetti incaricati di assicurare la progettazione e lo sviluppo della piattaforma nonché la continua pubblicazione di notizie e servizi innovativi relativi alla Pubblica Amministrazione.

Sulla pagina comunale possono essere pubblicate le informazioni su eventi, manifestazioni ed iniziative in genere organizzate e/o patrocinate dal Comune di Imperia, nonché tutte le manifestazioni e/o informazioni di interesse pubblico in particolar modo relative al territorio comunale e dei dintorni.

Le pubblicazioni potranno essere proposte dai Dirigenti, dal Sindaco, dagli Assessori o dai singoli uffici.

Il Comune di Imperia sbarca sui social: le modalità di utilizzo

Il gestore provvede a gestire le abilitazioni della pagina, ad effettuare le opportune comunicazioni.

L’accesso per la consultazione della pagina Facebook e dell’Amministrazione Comunale di Imperia è in modalità “pubblica”.

Il soggetto che diventerà “fan” del Portale Istituzionale Facebook del Comune di Imperia accetta le regole delle linee guida.

I contenuti e le foto che possono essere inseriti devono essere di interesse generale o criticamente propositive.

In ogni caso la pubblicazione di contenuti e/o commenti sulla pagina Facebook e / o sulla pagina Instagram e You Tube è sottoposta a procedura di moderazione e potranno essere segnalati e bloccati gli utenti che non rispettano le presenti linee guida.

Il Comune di Imperia rispetta la libertà d’espressione e favorisce la partecipazione. Per garantire un confronto civile tutti gli iscritti sono tenuti a rispettare le comuni regole di buona educazione e buon senso.

Il Comune di Imperia sbarca sui social: norme di comportamento

Verranno eliminati senza darne evidenza pubblica:

  • lo spam ed i messaggi commerciali e pubblicitari;
  • i commenti che riportano dati personali e sensibili;
  • i commenti inseriti a semplice fine di propaganda politica, sindacale, religiosa;
  • i commenti che non sono in tema con le finalità informative, culturali e turistiche della pagina;
  • i commenti che si trasformano in chat personale tra utenti;
  • i commenti fuori argomento, replicati o inseriti al solo fine di intralciare la discussione;
  • i commenti che utilizzano un linguaggio non appropriato (minacce, frasi che ledono la dignità personale);
  • i commenti offensivi verso gli amministratori del canale o altri utenti;
  • i commenti inseriti con lo scopo di innescare polemiche e che non siano espressione del diritto di critica o di libertà di pensiero;
  • i messaggi che offendono la dignità e l’immagine del Comune di Imperia e dei suoi cittadini, degli Amministratori e dipendenti comunali, delle istituzioni civili e religiose.

Sono inoltre espressamente vietati:

  • l’utilizzazione delle pagine istituzionali come mezzo per pubblicizzare un partito o un esponente politico;
  • gli insulti di qualsiasi genere, mentre le eventuali critiche devono essere rispettose delle ideealtrui e sempre nei limiti del commento e non dell’insulto;
  • le apologie di ideologie politiche, religiose, o qualsiasi enfatizzazione di superiorità di una razza, etnia, nazionalità, regione, ideologia o credo religioso;
  • l’inserimento di contenuti o link di carattere commerciale con scopi di lucro ed in generale tuttiquelli che non riguardano il territorio di Imperia o la pubblica amministrazione in genere;
  • le comunicazioni scritte e le discussioni non dovranno essere in nessun caso di contenuto politico e propagandistico né riferirsi direttamente o indirettamente alla politica o a personaggi del mondo politico;
  • gli atteggiamenti sarcastici e denigratori, in modo da rendere il clima delle discussioni il più sereno possibile;
  • postare link o altro riconducibili a siti con contenuto pornografico, pedopornografico, worms, trojans, virus o malware in genere.

Cosa rischiano gli utenti “indisciplinati”

L’utente è tenuto a risarcire gli eventuali danni all’immagine istituzionale del Comune di Imperia. La responsabilità si estende anche alla violazione degli accessi protetti, del copyright edelle licenze d’uso.

Il controllo e la verifica di quanto disposto dalle linee guida, fermo restando l’obbligo di denunciare all’Autorità Giudiziaria eventuali reati perseguibili d’ufficio, è in capo al gestore del profilo.

I controlli possono essere fatti al momento e/o a campione, anche in tempi successivi e qualsiasi comportamento ritenuto non ammissibile alla luce delle linee guida verrà sanzionato.

Eventuali comportamenti non compatibili con le linee guida andranno segnalati all’Amministrazione Comunale o a mezzo mail al gestore della pagina del Comune.

Il gestore della pagina potrà, sentita l’Amministrazione, modificare, rifiutare di inserire o rimuovere ogni materiale che giudica essere in violazione delle norme utilizzando la modalità di moderazione più idonea. Tali provvedimenti seguiranno una gradualità a seconda della violazione e/o abuso commesso e consisteranno in particolare:

  • nel preavvisare, ove possibile, il soggetto che contravviene alle regole sopraccitate, richiamando il contenuto delle presenti linee guida ed indicandogli la violazione. Il gestore della pagina provvederà al contempo ad eliminare il post “incriminato” presente sulle pagine dell’amministrazione e/o a segnalarlo tramite le apposite procedure previste dalle piattaforme, quando lo riterrà offensivo o lesivo rispetto alle norme della vigente disciplina;
  • nel caso di reiterate violazioni e/o abusi, il gestore della pagina provvederà a bloccare il colpevole con gli strumenti messi a disposizione da Facebook.
  • in ordine ai provvedimenti, il gestore della pagina dovrà per quanto possibile documentare gli abusi e darne tempestivamente comunicazione all’Amministratore di sistema che analizzate le singole situazioni potrà stabilire di “riabilitare” soggetti sospesi o di riammettere commenti e/o informazioni rimosse.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!