Imperia, Isah: il Palazzetto dello Sport si tinge di blu per la Giornata Mondiale sull’Autismo. “Occasione per divertirsi e crescere insieme”/Foto e video

Cultura e manifestazioni

L’evento, giunto alla 5°edizione, vede competere 80 atleti provenienti da diversi enti e società sportive della regione nei vari sport

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si tinge di azzurro oggi, martedì 2 aprile 2019, il palazzetto dello sport, in occasione della festa dello sport organizzata dal centro ISAH di Imperia nella giornata mondiale sulla consapevolezza sull’autismo.

Giornata Mondiale sulla consapevolezza sull’autismo: la festa dello Sport dell’Isah

L’evento, giunto alla 5°edizione, vede competere 80 atleti provenienti da diversi enti e società sportive della regione nei vari sport proposti (calcio a 5, nuoto,pallanuoto, bocce e calcio balilla).

Presenti come ospiti anche 70 bambini e ragazzi dell’Istituto Comprensivo Novaro.

Ecco il calendario di oggi:

  • Alle 9 è prevista l’accoglienza degli atleti
  • Alle 10 torneo di calcio a 5
  • Alle 10.50 staffetta nuoto bambini
  • Alle 11.15 staffetta nuoto ragazzi
  • Alle 11.45 partita di pallanuoto
  • Alle 12.30 buffet
  • Alle 13.45 torneo di bocce
  • Alle 13.45 torneo di calcio balilla (2° campionato regionale categoria dir).

Erika Fossati, referente Isah progetto Sport

“Oggi è una giornata intensa, oltre all’ISAH partecipano anche altri enti sia locali e sia regionali.

Ci sarà anche l’istituto comprensivo Novaro. Abbiamo ospiti 50 bambini, che parteciperanno assieme ai nostri ragazzi ad un torneo di calcio.

Subito dopo ci sarà la parte in piscina con la staffetta. Anche quest’anno ci saranno i ragazzi della 1ª media della Novaro, che parteciperanno anche loro alla staffetta.

I benefici dello sport per i ragazzi sono tantissimi, loro riescono a fare tantissime delle cose che noi richiediamo nella riabilitazione più classica. Facendo sport e divertendosi riescono a farla con più piacere e a raggiungere degli obiettivi che magari non raggiungerebbero.

Tutto si basa sul lavoro di squadra, sulla crescita dell’autostima di questi ragazzi, sulla capacità di lavorare rispettando i turni. Ci sono tanti aspetti sia educativi che proprio riabilitativi e tecnici in cui lo sport ci aiuta nella vita poi di tutti i giorni.

L’ISAH si è tinto di azzurro oggi , perchè è il colore della giornata della consapevolezza dell’autismo e quindi volevamo rendere omaggio a questa giornata”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!