Imperia miglior clima d’Italia: il Comune punta su un nuovo brand, incarico a un grafico milanese. “Per sottolineare la vocazione turistica”/I dettagli

Attualità Imperia

L’incarico, dal valore di 5 mila euro, è affidato al grafico milanese Pasquale Di Meglio (creative director e visual designer).

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Al via il “rebranding” di Imperia. Dopo l’incoronazione come città con il miglior clima d’Italia, il Comune di Imperia ha deciso di investire parte dei proventi della Tassa di Soggiorno, recentemente introdotta, per eseguire un “restyling” del brand di Imperia, unificando l’immagine turistica delle varie attività presenti sul territorio.

Oltre alla progettazione di un marchio, di grafiche e brochure promozionali, saranno realizzati pannelli stradali a tema “clima”.

Imperia miglior clima d’Italia: al via il branding

L’amministrazione comunale ha deciso di dotare la città di “un brand capace di connettersi direttamente con l’utenza, rappresentando una nuova immagine che rispecchi e sottolinei la vocazione turistica della città evidenziando le molteplici risorse, le bellezze, le caratteristiche e i luoghi artistici fornendo un valore aggiunto, in grado di ampliare i flussi turistici e amplificando il valore dell’Ufficio IAT garantendone la funzionalità ottimale”.

L’incarico, dal valore di 5 mila euro, è affidato al grafico milanese Pasquale Di Meglio (creative director e visual designer).

Il suo compito sarà quello di realizzare un “branding e systemlayout dell’Ufficio IAT del Comune di Imperia  – si legge nella determinazione dirigenziale – progettato per veicolare in maniera coerente e univoca le attività turistiche, la progettazione del marchio e del system layout, un massimo di 3 rework per le proposte selezionate, la realizzazione di 2 grafiche di eventi importanti o calendari manifestazioni o brochure promozionali e la realizzazione di panelli stradali per “Imperia clima””.

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di “valorizzare e sviluppare il turismo quale risorsa fondamentale per il rilancio e la ricchezza del territorio, da ottimizzare – oltre che mediante il potenziamento delle risorse digitali e materiale informativo snello e adeguato agli standard internazionali – soprattutto mediante la diffusione capillare di materiale informativo a stampa, on line e tramite social”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!