Imperia: discarica a cielo aperto alla rotonda di Caramagna. L’amarezza dei residenti:”Triste spettacolo, ogni giorno i rifiuti aumentano”/Foto e video

Attualità Attualità Imperia

Sacchi pieni spazzatura, divani, armadi, frigoriferi, tavoli, elettrodomestici, letti, sedie, materassi. È un’impresa elencare tutti gli oggetti accatastati all’inizio di via Airenti, a due passi dalla rotonda di Caramagna, che formano una vera e propria montagna di rifiuti, sotto gli occhi di tutti.

Discarica a cielo aperto a Imperia: un triste spettacolo

Il problema dell’abbandono scorretto dei rifiuti è un piaga che affligge la città da molto tempo. Purtroppo, come già previsto sia dall’amministrazione sia dai cittadini, il fenomeno è andato a intensificarsi con l’avvio del servizio di raccolta rifiuti porta a porta, a causa di coloro che non rispettano le norme di smaltimento.

Il problema non riguarda solo i classici sacchetti di spazzatura, ma anche i rifiuti ingombranti e tecnologici.

Inciviltà e cattiva informazione, con l’aggiunta dei disservizi che sussistono nel servizio di raccolta porta a porta, portano a questi spettacoli indecorosi a due passi dal centro città.

“Ogni giorno il livello di rifiuti si alza – afferma amareggiato un residente – abbiamo segnalato a chi di dovere il grave problema, ma ancora non è cambiato niente”.