Imperia: l’istituto Marconi conquista il 3° posto all’11ª edizione del TEXA Diagnosis Contest/I dettagli

Cultura e manifestazioni

Le coppie in gara si sono sfidate su sette prove a tempo, sia teoriche che pratiche, per dimostrare la perfetta conoscenza e padronanza di tutti gli aspetti legati all’elettronica applicata ai moderni veicoli

Si è conclusa da poco l’undicesima edizione del TEXA Diagnosis Contest, unica competizione italiana riservata agli aspiranti meccatronici organizzata da TEXA presso l’headquarter di Monastier di Treviso, che ha visto l’I.I.S. Marconi di Imperia con due alunni, accompagnati dai docenti Nuraj e Ventoso, classificarsi al terzo posto nella propria categoria.

Il TEXA Diagnosis Contest quest’anno ha visto la partecipazione di 26 studenti, provenienti da 4 Centri di Formazione Professionale e 9 Istituti Professionali Statali presenti sul territorio nazionale, aderenti al programma sociale e formativo TEXAEDU Academy, cui hanno partecipato altresì per il Marconi gli insegnanti Alessandro Barla e Paolo Vailetti.

Le coppie in gara si sono sfidate su sette prove a tempo, sia teoriche che pratiche, per dimostrare la perfetta conoscenza e padronanza di tutti gli aspetti legati all’elettronica applicata ai moderni veicoli, anche attraverso l’utilizzo di strumenti come multimetri ed oscilloscopi, e gli ultimi apparati di diagnosi atti a verificare tutte le eventuali anomalie registrate dalle centraline e indispensabili per gli interventi di riparazione e ripristino delle ottimali funzionalità del mezzo.

TEXA S.p.A., fondata nel 1992 è oggi tra i leader mondiali nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici multimarca, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell’aria condizionata e dispositivi per la telediagnosi, destinati ad autovetture, moto, camion, imbarcazioni e mezzi agricoli.

Segui Imperiapost anche su: