“Ti sfregio con l’acido”: paura per una 43enne imperiese a Firenze. In manette un 36enne/I dettagli

Cronaca

Brutta avventura per una 43enne imperiese a Firenze. Un uomo di 36 anni, armato di coltello, ha minacciato di sfregiarla con l’acido. L’uomo è stato poi arrestato dai Carabinieri.

Brutta avventura per una 43enne imperiese a Firenze. Un uomo di 36 anni, di nazionalità marocchina, armato di coltello, ha minacciato di sfregiarla con l’acido. L’uomo è stato poi arrestato dai Carabinieri per estorsione e minacce.

“Ti sfregio con l’acido”: paura per una 43enne imperiese a Firenze

Secondo quanto ricostruito, il 36enne marocchino sarebbe entrato con la forza nell’appartamento (via Pellas), dove viveva sino a due anni prima, minacciando l’inquilina, una 43enne imperiese appunto. Il nordafricano, armato di un coltello, avrebbe minacciato la donna di sfregiarla con l’acido se non l’avesse fatto rientrare.

La 43enne imperiese, spaventata, anche perché sola in casa (il convivente, un giovane nordafricano, non era presente), dopo essersi chiusa in camera, avrebbe così chiamato il 112. Al loro arrivo i Carabinieri hanno tratto in arresto il 36enne, trovandogli in tasca un coltello a serramanico. Nessuna traccia, invece, dell’acido.

Il 36enne è stato tradotto presso il carcere di Solliciano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

Segui Imperiapost anche su: