Imperia: abusi sessuali sulla nipote minorenne, indagato 24enne/I dettagli

Attualità Giudiziaria Imperia

Secondo gli inquirenti, il 24enne, zio acquisito, avrebbe abusato sessualmente della nipote, in due occasioni anche con pratiche coercitive.

Avrebbe abusato sessualmente della nipote di 15 anni. Questa l’accusa terribile rivolta a un 24enne sudamericano, residente a Imperia, che il prossimo 18 novembre dovrà comparire davanti al Gup Paolo Luppi dopo la richiesta di rinvio a giudizio della Procura.

Abusi sessuali sulla nipote 15enne: 24enne indagato

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il 24enne, zio acquisito della 15enne, avrebbe abusato sessualmente della giovane, in due occasioni anche con pratiche coercitive, bloccandole i polsi, per ottenere rapporti completi.

La vicenda sarebbe emersa a seguito della confessione ai familiari da parte della 15enne. Le indagini, condotte dal Pm Francesca Sussarellu (poi trasferita a Genova), si sono concetrate sia sui familiari che sui compagni di scuola della giovane, per raccogliere più elementi di prova possibili.

La giovane, sottoposta anche a consulenze mediche per evidenziare i segni di violenza, è stata sentita dagli inquirenti, con l’assistenza di psicologi, con la formula dell’incidente probatorio.

Il 24enne è difeso dagli avvocati Giovanni Di Meo e Ingrid Mamino, la vittima, pronta a costituirsi parte civile, dal legale Agata Armanetti.

Segui Imperiapost anche su: