Vela: Campionato Europeo classe Star, il velista dianese Diego Negri conquista il 3° posto nella classifica Continentale

Sport

Dal 13 al 19 maggio l’alto lago di Garda è stato teatro delle regate del Campionato Europeo della Classe Star/ SSL Breeze Grand Slam e non ha sicuramente disatteso le aspettative.

Si è svolto lo scorso week-end a Riva del Garda il Campionato Europeo classe Star/SSL Breeze Grand Slam, con 96 equipaggi in rappresentanza di 22 nazioni. Quinto posto per l’equipaggio italo tedesco Negri (Y.C. Sanremo)- Kleen (F.V. Riva del Garda) che si aggiudica il terzo posto della classifica Continentale.

Dal 13 al 19 maggio l’alto lago di Garda è stato teatro delle regate del Campionato Europeo della Classe Star/ SSL Breeze Grand Slam e non ha sicuramente disatteso le aspettative. Le regate sono state infatti per la gran parte caratterizzate da condizioni di vento medio e forte sia nelle fasi di qualificazione che nella giornata delle finali a knock out. Il programma prevedeva infatti per la prima volta la combinazione del titolo continentale con il formato ad eliminazione diretta introdotto con successo dalla Star Sailors League.

Il dianese Diego Negri (Y.C. Sanremo), insieme a Frithjof Kleen si è confermato ancora una volta ai massimi vertici della classe concludendo la qualificazione in terza posizione dopo 9 combattute prove disputate dalla flotta di 96 imbarcazioni in rappresentanza di 22 nazioni, raccogliendo ben due successi di giornata, distaccato di pochi punti dal vincitore della prima fase Mateusz Kusznierewicz e dal brasiliano Robert Scheidt, che non ha certo bisogno di presentazioni, lasciando alle spalle “mostri sacri” del calibro di Paul Cayard, Xavier Rohart o Freddy Loof.

Nella seconda parte della giornata conclusiva si sono disputate quindi le regate di finale cui accedevano i primi 10 della classifica ed i quarti di finale sono stati superati dal duo italo tedesco dopo un entusiasmante recupero nel primo lato di poppa. Purtroppo il loro cammino si è concluso in semifinale dove il quarto piazzamento li ha relegati al primo posto degli esclusi dalla finale. Dopo una regata finale molto intensa che ha dato il suo verdetto solo negli ultimi metri, il titolo è andato al brasiliano Robert Scheidt insieme a Henry Boening, che si è imposto per soli 3 secondi sui francesi Rohart- Ponsot, medaglia di bronzo per gli americani Paul Cayard insieme a Arthur Lopes, quarto posto per i polacchi Kusznierewicz-Melo e quinti Negri-Kleen che si sono così aggiudicati il terzo posto della classifica continentale europea.

Commenta Diego Negri al termine della serie:

Abbiamo corso regate davvero impegnative per le condizioni meteo e l’alto della flotta in gara, sono molto soddisfatto della fase di qualificazione ed essere eliminato per pochi metri proprio dalla finale mi ha lasciato un po’ di amaro in bocca perchè, come sappiamo, ogni regata ha una sua storia. Chissà cosa avremmo potuto fare nella finalissima.

Il punteggio acquisito mi permette di rimanere comunque ai vertici della Ranking mondiale SSL e di partire tra i favoriti in occasione del Campionato del Mondo della classe Star che si svolgerà a Porto Cervo dalla metà di Giugno”.

Segui Imperiapost anche su: