ARRESTO SCAJOLA. ECCO LE TELEFONATE CHE HANNO INGUAIATO LA SORELLA DELL’EX MINISTRO. “GLIELO HAI DETTO PER LA BANCA…”

Attualità Home

image

È notizia delle ultime ore che nel registro degli indagati dell’inchiesta che ha portato all’arresto dell’ex Ministro Scajola con l’accusa di aver favorito la latitanza dell’ex parlamentare di Forza Italia Amadeo Matacena figura anche Maria Teresa Scajola, sorella dell’ex Ministro.
Nell’ordinanza di custodia cautelare figurano due intercettazioni che vedono protagonista la sorella di Scajola. Nel dettaglio, le conversazioni sono tutte datate 15 dicembre, a poche ore le une dalle altre. Chiara Rizzo ha urgente bisogno di concludere lo spostamento di valuta da un conto corrente ad un altro e chiede aiuto a Scajola (prima conversazione). Scajola contatta sua sorella e una terza persona, di cui non viene mai rivelata l’identità. Si devono incontrare con Chiara Rizzo a Montecarlo per risolvere il problema dello spostamento di valuta (“Sta pista proviamo a seguirla fino in fondo e vediamo dove riusciamo ad arrivare”). Sono queste le intercettazioni ad aver messo nei guai la sorella dell’ex Ministro. (Scajola coinvolge nell’operazione finanziaria, quale sua portavoce, la sorella Maria Teresa scrivono gli inquirenti).

STRALCIO TELEFONATA TRA CLAUDIO SCAJOLA E CHIARA RIZZO (12 DICEMBRE)

SCAJOLA il problema esatto qual è? Che tu hai tua suocera …
CHIARA No. il problema qual è? Che la banca mi deve far portare …
SCAJOLA… tu hai tua suocera …
CHIARA… che mi ha dato questi soldi …
SCAJOLA… che vuoi, fare un versamento …
CHIARA No. no. no. non è neanche mia suocera … il conto è mio. ormai. e stiamo parlando dal mio al mio. non c’entra più mia suocera!
SCAJOLA Sul conto … dal tuo al tuo dove?
CHIARA Va bè, da lì a lì, no, devono passare i miei soldi.
SCAJOLA Si, ma sempre lì!
CHIARA Si, dove sai tu!
SCAJOLA
Si, perfetto!
CHIARA Da lì a lì…
SCAJOLA
Perfetto!
CHIARA… e sono i miei, basta, punto … non è che sono di qualcun’altro, ora, sono i miei!
SCAJOLA Perfetto … perfetto, e hai bisogno di questo passaggio, punto.
CHIARA Basta!
SCAJOLA Allora, e che loro, invece, non te lo farebbero …
CHIARA No, non me lo farebbero perchè …
SCAJOLA… per motivo di tuo marito.
CHIARA Bravo, e io che c’entro, e se no io come pago la mia casa. le mie cose, è no, come faccio.
[…]
SCAJOLA … provo con questa idea qua. provo con questa idea qua. è il suo settore e voglio vedere se lui … lui con me …

TELEFONATA TRA CLAUDIO SCAJOLA E CHIARA RIZZO (12 dicembre 2013)

SCAJOLA Ho parlato con lui …
CHIARA Si.
SCAJOLA… poi ho parlato con mia sorella Esa chiedendogli riservatamente un grande piacere … conclusione, Esa domani mattina parte da qua, si libera del nipo… sai che è nato il secondo nipotino, no?
CHIARA Si … si, Io so, gli ho mandato un messaggio, gli ho fatto gli auguri.
SCAJOLA… quindi si è levata di qua e va a Montecarlo … vede lui domani mattina alle 11,00 … senti bene, mi ha già accennato, con un telefono pulito, la vicenda e l’urgenza assoluta … lui doveva andare da un’altra parte e si è liberato, per cui lui è … alle 11,00 va Esa a raggiungerlo alla piscina delle terme, a Montecarlo …
CHIARA Okay.
SCAJOLA… dove lui sta lì … lui ha detto, “se vuole essere nostra ospite può venire già lì alle 11.00 che parliamo già lì… ” …
CHIARA Ma è meglio, forse, che vado? O no … se no?
SCAJOLA Aspetta, ti dico tutto il programma …
CHIARA Si, si.
SCAJOLA Poi alle 13,00 a pranzo voi tre … voi tre. solo voi tre a casa di lui per affrontare tutto il problema …
CHIARA Si, va bene.
SCAJOLA… io a Maria Teresa … a Esa … a Esa. dico. gli ho spiegato tutto quello che ho capito io. in maniera esatta …
CHIARA Si.
SCAJOLA… e devo dire che è un tesoro perchè, dopo averne parlato con lui. ho fatto venire lei qui in ufficio da me, lei era a San Remo. è corsa qui in ufficio da me e ha preso … prende la macchina. domani mattina, e pedala a Montecarlo … allora. lui gli ho detto che deve farmi un miracolo. si inventi come cazzo vuole ma faccia un miracolo … conclusione. ti do il numero di Esa o ce l’hai già? Lei mi ha detto che forse ce l’hai!
CHIARA No, non ce l’ho! No, non ce l’ho perchè ce lo avevo nel 3460
SCAJOLA Se tu puoi scrivere …
CHIARA Io alle 13,00 mi potrei vedere con lei!
SCAJOLA Allora, se tu puoi scrivere, ti do il numero di lei …
[…]
SCAJOLA Allora, tu la chiami e concordi con lei dove vi vedete…
CHIARA Quando preferisce.
SCAJOLA… se tu vuoi avere più tempo ci vai in piscina oppure li raggiungi in piscina …
CHIARA
Ma io direi a casa!
SCAJOLA… Fai quello che cazzo vuoi …
CHIARA Ma io direi che mangiamo insieme.
SCAJOLA… se no ci vai a casa, alle 13,00 ci vai a casa …
CHIARA O dove vogliono loro, io vado a mangiare con loro così parliamo.
SCAJOLA Tieni presente che lui alle due va a letto perchè è … incomprensibile, voce sovrapposta …
CHIARA Certo, ma anche alle 12,30, quando me lo dicono loro, non è che … incomprensibile, voce sovrapposta … mezzogiorno …
SCAJOLA Più tempo che puoi per poter parlare, capito?
CHIARA Ora io la chiamo, ora io la chiamo.
SCAJOLA Concordi con lei … tu hai tutti gli elementi di spiegazione per lui?
CHIARA Si, si, tutto … ormai, certo!
SCAJOLA Li hai, no?
CHIARA Ma tu glielo hai detto per la banca. no?
SCAJOLA Si, certo.
CHIARA Okay, va bene.
SCAJOLA Io gli ho detto che bisogna fare una roba lì dentro. dove devono arrivare. vedere le forme quali sono.
CHIARA Va bene.
SCAJOLA Quindi, tu spieghi tutto a lui … io sarò, a quel punto, in viaggio … quindi io ti chiamerò dopo che sono atterrato, nel pomeriggio di domani.
CHIARA Va bene.
SCAJOLA Va bene? Allora, serena e tranquilla.
CHIARA Va bene.
SCAJOLA Sta pista proviamo a seguirla fino in fondo e vediamo dove riusciamo ad arrivare.
CHIARA Okay, okay, allora ci sentiamo domani.
SCAJOLA Ci ho anche un’altra idea di pista di riserva ma spero che vada bene questa.
CHIARA Va bene … tu chiamami, allora, quando … per sapere chiamami tu, visto che sei in viaggio, okay?
SCAJOLA Si, ti devo chiamare io, va bene?
CHIARA Va bene.
SCAJOLA D’accordo?
CHIARA Okay, chiamo subito lei.
SCAJOLA Quindi, tu devi stare più serena che puoi
CHIARA Poi, se vuoi, ti richiamo dopo … ma scusami, chiamo lei, ti richiamo e ti faccio sapere.
SCAJOLA Poi mi richiami, brava …
CHIARA Va bene.
SCAJOLA… dopo che hai concordato mi richiami, ciao. Okay, ciao.

TELEFONATA TRA MARIA TERESA SCAJOLA E CHIARA RIZZO (12 dicembre 2013)

CHIARA Mi ha detto Claudio che ti ha disturbato …
SORELLA SCAJOLA Si.
CHIARA… io non volevo ma lui … mannaggia. mi dispiace.
SORELLA SCAJOLA No, no, e come … cosa dici, glielo andiamo a chiedere un bel consiglio? Te lo ha detto Claudio il programma?
CHIARA
Si, mi ha detto che devo venire a pranzo o prima, non ho capito perché …
SORELLA SCAJOLA Allora. senti una cosa. senti, io … mi manda a prendere dall’autista. che non dovevo venire domani. assolutamente, allora gli ho detto. senti, però io ti devo parlare urgentemente … allora mi ha detto. va bene. ho una cena quindi vieni a pranzo. vieni in piscina…incomprensibile. voce sovrapposta …
CHIARA Eh, mi ha detto, infatti, a pranzo …
SORELLA SCAJOLA… gli ho detto, guarda …
CHIARA… ma dove veniamo? Dove ci dobbiamo vedere a pranzo, da lui o …
SORELLA SCAJOLA… guarda che non sono da sola, quindi, con un’altra persona … dice, “benissimo, allora dì anche a lei se vuole venire in piscina anche lei o se no se vuole venire solo a pranzo … tu mi devi dire, vuoi venire…
CHIARA Okay … a pranzo dove, io preferisco venire a pranzo, ma dove, che così mi finisco la mia lezione?
SORELLA SCAJOLA A casa sua.
CHIARA Ah. a casa sua. okay. va bene. io so dov’è. Rock Ville?
SORELLA SCAJOLA Eee non lo so se si chiama … si chiama Rock Ville? Si.
CHIARA Si, mi sembra di si perché una volta mi aveva detto che stava a Rock Ville.
SORELLA SCAJOLA Se no ti parti … ti passiamo a prendere, tu dimmi dove, quando noi intanto torniamo dalla piscina mi dici dove e ti passiamo a prendere.
CHIARA Si, a che ora … dimmi a che ora vuoi che ci vediamo.
SORELLA SCAJOLA Noi verso …
CHIARA Dimmi.
SORELLA SCAJOLA… verso l’una meno un quarto …
CHIARA Perfetto.
SORELLA SCAJOLAl’una meno un quarto passiamo … passiamo da ZARA, passiamo … dimmi da dove …
CHIARA Allora, ci vediamo da ZARA all’una meno un quarto così …
SORELLA SCAJOLA All’una meno un quarto da ZARA.
CHIARA Appuntamento all’una meno un quarto da ZARA.
SORELLA SCAJOLA Eh, così ti carichiamo noi … perchè tu abiti vicino lì, no, intanto, puoi venire … puoi andare a piedi.
CHIARA Si, si, si, io vengo … all’una meno un quano sono da ZARA.
SORELLA SCAJOLA Senza portare la macchina!
CHIARA Senza portare la macchina, niente, vengo lì e così vengo con te, all’una meno un quarto da ZARA, per me va benissimo.
SORELLA SCAJOLA Eh, va bene, allora rimaniamo d’accordo così, all’una meno un quano da ZARA … se tu in piscina non ci hai voglia di venire … non ci hai voglia di venire.
CHIARA No, sai perché, non per altro, perché ho … sto facendo l’inglese, ci ho il corso di inglese domani e finisco a mezzogiorno e qualcosa e quindi …
SORELLA SCAJOLA Ma brava!
CHIARA No, sai, in previsione mi sto facendo questo corso.