Imperia: anziano scompare da casa, ritrovato dai Carabinieri grazie a autista Rt/La storia

Cronaca Imperia

Ore di apprensione ieri, martedì 28 maggio, per un anziano di 84 anni scomparso.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Ore di apprensione ieri, martedì 28 maggio, per un anziano di 84 anni scomparso. L’uomo, che soffre di Alzheimer, si è allontanato da casa, in via Vittorio Veneto, facendo perdere le proprie tracce. La famiglia ha così chiesto immediatamente l’intervento delle forze dell’ordine che si sono messe sulle tracce dell’84enne.

Imperia: anziano scompare da casa, ritrovato dai Carabinieri grazie a autista Rt

Ad occuparsi delle ricerche dell’anziano i Carabinieri. I militari hanno iniziato a perlustrare la zona, quando hanno ricevuto dalla centrale la segnalazione, pervenuta da un autista della Riviera Trasporti, della presenza di un anziano in stato confusionale a bordo di un autobus diretto verso Porto Maurizio.
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno così raggiunto la pensilina di Porto Maurizio dove hanno riconosciuto l’anziano come l’84enne scomparso. Secondo quanto ricostruito, l’anziano, dopo essersi allontanato da casa, avrebbe preso l’autobus con l’obiettivo di raggiungere Dolcedo. Una volta salito a bordo del mezzo, l’uomo avrebbe iniziato a colloquiare con l’autista, dandogli anche 50 euro per farsi portare sino a Dolcedo. Atteggiamento che avrebbe insospettito l’autista che avrebbe così avvertito le forze dell’ordine.
All’arrivo dei Carabinieri l’autista della Riviera Trasporti ha consegnato ai Carabinieri anche la banconota da 50 euro consegnatagli dall’anziano.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!