Mondiali Calcio Under 20: ottavi di finale, l’arbitro imperiese Massa dirige Senegal-Nigeria

Sport

Il fischietto originario di Caranovica dirigerà l’incontro, valido per gli ottavi di finale, in programma questa sera, lunedì 3 giugno, allo Lodz Stadium (Polonia).

L’arbitro imperiese Davide Massa è stato designato per il match di Coppa del Mondo Under 20 tra Senegal e Nigeria. Il fischietto originario di Caranovica dirigerà l’incontro, valido per gli ottavi di finale, in programma questa sera, lunedì 3 giugno, allo Lodz Stadium (Polonia).

Massa sarà coadiuvato dagli assistenti Filippo Meli e Fabiano Preti e dal quarto ufficiale Slavko Vinčič.

Mondiali Calcio Under 20: l’imperiese Massa dirigerà Senegal-Nigeria

“Continua con successo il percorso nella rassegna iridata Fifa Under 20 World Cup del nostro arbitro internazionale Davide Massa, che sarà impegnato nell’ottavo di finale tutto africano fra Senegal e Nigeriacomunica in una nota la sezione Aia di Imperia – I ragazzi del Senegal di Youssuph Dabo sono arrivati a questa competizione grazie al secondo posto nella competizione continentale africana che li ha visti sconfitti solamente ai rigori contro il Mali. Si presentano a questa sfida da imbattuti e da vincitori del Girone A con 2 vittorie e un pareggio e soprattutto senza subire nessun gol. Dunque, inevitabilmente, può essere considerata come una della favorite del torneo.

Tra i giocatori più rappresentativi troviamo Amadou Sagna, che con un gol contro Tahiti dopo soli 9.6 secondi, ha sancito il gol più veloce della storia nella rassegna iridata Under 20. Con 3 gol è secondo nella classifica capocannonieri, secondo solo al norvegese Haland (9).

Dall’altra parte troviamo le ‘Aquile Volanti’ (‘Flying Eagles’) guidate da Paul Aigbogun, che accede agli ottavi di finale come una delle quattro migliori terze, dopo il terzo posto e i relativi 4 punti conquistati nel Girone D.
I nigeriani sono ormai giunti alla decima partecipazione e sono riusciti a conquistare il secondo posto nel 1989 e nel 2005 e il terzo nel 1985.

Tra i giocatori più rappresentativi troviamo Tom Dele Bashiru, piccolo talento del Manchester City e Kingsley Micheal, che attualmente gioca in Serie B con il Perugia.

La vincente di questa sfida incontrerà la vincente della sfida tutta asiatica tra Giappone e Corea del Sud“.

Segui Imperiapost anche su: