Imperia: parcheggi ospedale, summit in Comune. “A pagamento per favorire parenti e pazienti”/Foto e Video

Attualità Imperia

Incontro questa mattina, in Comune, a Imperia, tra l’amministrazione comunale e l’Asl. Oggetto della riunione i parcheggi interni e esterni all’Ospedale.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Incontro questa mattina, in Comune, a Imperia, tra l’amministrazione comunale, il Sindaco Claudio Scajola, il segretario generale Rosa Puglia e il comandante della Polizia Municipale Aldo Bergaminelli, e l’Asl, nella persona del direttore generale Marco Damone Prioli.

Oggetto dell’incontro i parcheggi esterni all’Ospedale di Imperia, in particolar modo dopo le feroci polemiche per la decisione del Comune (poi parzialmente rivista) di metterli tutti a pagamento, e quelli interni, per i quali si il Comune chiede all’Asl di adottare specifiche modifiche (50% a pagamento e 50% gratuiti).

Claudio Scajola

“Tutti i dipendenti pubblici vorrebbero avere la possibilità di avere un parcheggio. Non è possibile per tutti, come in tutta Italia d’altronde. Dobbiamo tenere conto per l’Ospedale, che è in una zona più disagiata, più difficile da raggiungere. Allora il Comune ha previsto che gli spazi intorno all’Ospedale siano metà e metà, fra zone blu, per venire incontro a chi viene a farsi le visite, ai parenti, che devono avere la possibilità di trovare posto, e zone bianche per i dipendenti che avrebbero difficoltà a raggiungere l’Ospedale e a parcheggiare i loro mezzi.

Abbiamo chiesto analoga sensibilità all’Asl imperiese. Oggi primo incontro, si stanno studiando alcune opzioni, hanno chiesto di avere ancora una settimana di tempo, perché stanno approfondendo alcune ipotesi che porterebbero un maggiore aiuto ai dipendenti dell’Ospedale riservandogli dei posti. Auguriamoci di poter raggiungere questo obiettivo settimana prossima”.

Marco Damonte Prioli

“Stiamo approfondendo alcune soluzioni che permetterebbe di aumentare i posteggi a disposizione dei dipendenti e comunque anche la disponibilità dei posteggi complessivamente. C’è collaborazione tra Asl e Comune di Imperia.

Certamente abbiamo bisogno di qualche tempo tecnico per approfondire alcuni aspetti legati alla fattibilità e alla coerenza giuridica dell’operazione, però sono abbastanza fiducioso. I posteggi all’interno dell’Ospedale sono 265, di cui 170 a pagamento, 43 gratuiti per i dipendenti e 53 a tariffa agevolata per i dipendenti.

Prospettive? Stiamo valutando con il Comune quali potrebbero essere eventuali ampliamenti dei posteggi per i dipendenti piuttosto che soluzioni che permettano comunque di usufruire di tariffe agevolate o comunque di aumentare i posti auto a disposizione. 50 e 50 è la percentuale adottata dal Comune all’esterno, ma all’interno dell’Ospedale abbiamo il vincolo di avere una società a cui abbiamo dato in concessione questo posteggio. Dobbiamo valutare la fattibilità di questa operazione. 1° luglio? Si, stiamo lavorando per quell’obiettivo”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!