Imperia: in Questura raccolta di sangue straordinaria per sensibilizzare i cittadini. “Gesto altruistico per salvare vite”/Foto e Video

Cultura e manifestazioni

L’organizzazione di volontariato Donatorinati continua il suo impegno per sensibilizzare i poliziotti ed i cittadini tutti alla donazione

Il 14 giugno l’Organizzazione mondiale della sanità celebra il World Blood Donor Day.

Donatorinati Liguria della Polizia di Stato questa mattina, con i suoi volontari e lo staff della FIDAS, ha organizzato una raccolta straordinaria di sangue intero tra i poliziotti imperiesi presso la Questura di Imperia.

L’organizzazione di volontariato Donatorinati continua il suo impegno per sensibilizzare i poliziotti ed i cittadini tutti alla donazione.

Dona il sangue salva una vita”: è questo lo slogan e l’obiettivo in occasione di questa raccolta straordinaria.

Stefano Cavalleri – Associazione Donatori Nati Liguria

“Abbiamo organizzato questa giornata di raccolta straordinaria in occasione proprio della giornata mondiale del donatore, che sarà domani.

Come Associazione della Polizia di Stato dei donatori , abbiamo voluto sensibilizzare oltre che gli appartenenti della Polizia di Stato, anche l’opinione pubblica, che la invitiamo caldamente a farsi donatore.

Il sangue è una risorsa non sostituibile. Nel periodo estivo la Liguria necessita di maggiori donazioni.

Domani invitiamo tutti quanti a portarsi presso il centro della Fidas ad Oneglia per svolgere questa donazione. Noi come Polizia di Stato la abbiamo fatta oggi, anche in collaborazione con la stessa Fidas.

Invitiamo a essere sensibili a questo evento. Chi dona il sangue salva la vita“.

Cesare Capocasa – questore di Imperia

“Un gesto altruistico, di generosità, molto importante. La nostra missione è quella di essere vicino e al servizio dei cittadini.

Credo che la donazione del sangue possa rappresentare la sublimazione di questa missione”.


Segui Imperiapost anche su: