Monesi: la nuova strada prende forma. Proseguono i lavori dopo l’alluvione del 2016/Le immagini

Attualità Entroterra

Nel frattempo pronta un’ordinanza per interdire, per motivi di sicurezza, il passaggio sia pedonale che ciclabile verso Monesi di Triora.

Prosegue senza sosta il cantiere della strada di Monesi di Mendatica dopo gli eventi alluvionali del 2016 che di fatto hanno portato all’isolamento del borgo. 

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori.

Monesi: proseguono spediti i lavori per la riapertura della strada di collegamento al paese

L’Amministrazione Comunale – si legge in una nota del Comune di Mendatica – unitamente ai tecnici, alla Direzione Lavori ed al Collaudatore, ha effettuato un sopralluogo di verifica sul cantiere.

Su versante ovest, lato Monesi di Triora il muro è pressoché terminato e nei prossimi giorni inizieranno i rilevati delle cosiddette ‘terre armate’ necessarie alla realizzazione della rampa di accesso.

Sul versante est (piazzale di Monesi di Mendatica), a seguito della riapertura del passaggio della SP 100 sul Rio del Latte, sono iniziati i lavori di posa dei gabbioni che fungeranno da rilevato per la rampa di accesso al nuovo tracciato stradale.

Si comunica che l’avanzamento del cantiere non permette per il momento, per motivi di sicurezza, il passaggio sia pedonale che ciclabile verso Monesi di Triora, nei prossimi giorni infatti verrà modificata l’ordinanza Sindacale in relazione alla sola fruibilità, seppur contingentata, di accesso alle proprietà della frazione di Monesi di Mendatica.

Tale restrizione risulta imprescindibile e necessaria per garantire la velocizzazione del cantiere e la tutela degli utenti e fruitori del territorio.

Si provvederà ad installare opportuna segnaletica preventiva già nell’abitato di San Bernardo di Mendatica e nella frazione di Monesi di Triora.

Chi desidera pertanto raggiungere Monesi di Triora (base impianti sciistici) o il tracciato della strada Militare Monesi-Limone, dovrà percorrere obbligatoriamente la SP 154 da Ponte di Nava direzione Viozene/Upega/Piaggia”.

Segui Imperiapost anche su: