Body building: l’atleta imperiese Roberto Vita si qualifica ai campionati europei del 2020 e all’Arnold Classic amateur/I dettagli

Sport

L’imperiese Roberto Vita, atleta della Star Gym, con un passato pieno di successi nel body building, si è qualificato di diritto per l’Arnold Classic amateur e ai campionati europei del 2020.

Quarantaquattro anni e non sentirli. L’imperiese Roberto Vita, atleta della Star Gym, operaio nella vita, con un passato pieno di successi nel body building, si è qualificato di diritto per l’Arnold Classic amateur e ai campionati europei del 2020. “Un doveroso ringraziamento – commenta Roberto a ImperiaPost – va alla mia fidanzata Erika, la palestra Star Gym dove mi alleno, Edy Guarnaschella, Carlo Rosa e Andrea per il supporto tecnico”. 

Body building: l’imperiese Roberto Vita si qualifica ai campionati europei del 2020

Ecco il curriculum dell’atleta Roberto Vita

Si comincia a far notare nel 2013 con il GP di Nizza 2013. Arriva sul secondo gradino del podio nella categoria 175 altezza nella gara denominata “Ercole Farnese 2013” e 1° ai campionati italiani. Continua a gareggiare e dal 2015 rappresenta la nazionale italiana body building nella federazione IFBB partecipando ai giochi del Mediterraneo che si tengono ad Antibes, arrivando 4°.

In Portogallo 2016 rappresenta sempre la nazionale sempre giochi del Mediterraneo, quando finalmente nel 2017 alla famosissima gara denominata notte dei campioni che si tiene a Roma arriva 1° per poi replicare ai Ludus Maximus Expo di Rom, 1° classificato.

Partecipa anche per i mondiali di Benidorm nel 2018 qualificandosi 8° posto in una delle gare più prestigiose. Nel 2018 la svolta, inizia a collaborazione con il coach tra i più rinomati d’Italia Cristiano Catoni del Titan Team partecipando a maggio di quest’anno al Rimini wellness arrivando 2° e infine il 29 maggio scorso si è qualificato 3° ai campionati italiani. Grazie a quest’ultimo successo l’atleta imperiese si qualifica di diritto all’Arnold Classic amateur e ai campionati europei del 2020.

Segui Imperiapost anche su: