Imperia, appalto rifiuti: osservazioni e chiarimenti, Comune proroga termini presentazione offerte / I dettagli

Attualità Imperia

Il termine perentorio per il ricevimento delle offerte è slittato dal 16 luglio al 29 luglio 2019 alle ore 12.00.

Prorogati i termini di gara per l’appalto del servizio rifiuti. È questa la novità nell’ambito dell’affidamento della gestione del servizio di raccolta porta a porta nel Comune di Imperia, resasi necessaria per via delle numerose richieste di chiarimento pervenute all’ente in merito alla procedura.

Il termine perentorio per il ricevimento delle offerte è slittato dal 16 luglio al 29 luglio 2019 alle ore 12.00.

Appalto rifiuti: prorogati i termini di gara

Il bando di gara riguardate il servizio di gestione dei rifiuti urbani è stato pubblicato a fine maggio. Nel periodo successivo, sono pervenute all’ente comunale numerose richieste di chiarimenti e osservazioni sui contenuti della documentazione di gara.

In particolare:

a) sulla congruenza delle date fissate per i sopralluoghi accompagnati di cui all’art.11 del Disciplinare di gara con la scadenza fissata per le richieste di chiarimento, come da punto 2.2 del medesimo documento;
b) l’indicazione nel DGUE della terna dei subappaltatori (art. 9 del disciplinare)
c) sul contenuto della busta amministra va per quanto riportato al punto 16.3 del Disciplinare di gara per il progetto di assorbimento di cui alle Linee Guida ANAC n.13 del 13.02.2019;
d) sui contenuti della clausola sociale di cui all’art.14 del Capitolato speciale d’appalto.

Il documento di gara, quindi, è modificato come segue.

“In ragione della proroga della scadenza dei termini disposta con D.D. in data 5 luglio 2019, le richieste di chiarimenti dovranno essere inserite sulla piattaforma entro il giorno 18 luglio 2019 ore 12.00. Ai sensi dell’art. 74 comma 4 del Codice, le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite entro il giorno 23 luglio 2019, mediante pubblicazione in forma anonima sulla piattaforma telematica. Non saranno ammesse richieste di chiarimenti in altre forme.

In aggiunta a quanto sopra, sempre in riferimento al punto a) si stabilisce che sia modificato il bando di gara indicando nel giorno 29 luglio 2019 ore 12.00 il termine perentorio per il ricevimento delle offerte e nel giorno 29 luglio 2019 ore 15.00 la data della prima seduta pubblica per l’apertura delle offerte.

In riferimento al punto b) si stabilisce di modificare il Disciplinare di Gara approvato con D.D. n. 0654 del 23/05/2019 in applicazione del D.L. 32/2019 conver to in Legge n.55/2019 eliminando le disposizioni relative alla terna dei subappaltatori.

SOPRALLUOGO ACCOMPAGNATO e AUTONOMO

In ragione della proroga della scadenza dei termini disposta con D.D. in data 5 luglio 2019, la richiesta di sopralluogo deve essere formalizzata, con le medesime formalità già in precedenza indicate, entro il termine ultimo tassativo del 10 luglio 2019 ore 12.00. Potranno formulare richiesta di sopralluogo accompagnato soltanto gli operatori economici che non lo abbiamo già eseguito.

I nuovi sopralluoghi saranno effettuati nelle giornate dell’11 e del 12 luglio 2019 secondo negli orari fissat dalla S.A. e comunicati tramite pec ai concorrenti che ne faranno richiesta”.

Per i dettagli

Segui Imperiapost anche su: