Diano Castello: si perfora addome con idropulitrice, grave operaio 39enne. Sul posto i Carabinieri / Le immagini

Cronaca Imperia

Per ricostruire la dinamica dell’incidente e verificare la sicurezza sul luogo di lavoro, sono giunti sul posto i Carabinieri e l’Asl.

Si ferisce all’addome con un’idropulitrice, grave operaio 39enne. È successo questa mattina a Diano Castello, presso un cantiere sull’argine destro del torrente Evigno.

Grave operaio ferito con un’idropulitrice: sul posto i Carabinieri

Secondo quanto ricostruito, un operaio 39enne, di origine marocchina, stava lavorando in un cantiere utilizzando un’idropulitrice quando, per cause in fase di accertamento, si è perforato l’addome.

Sul posto sono intervenuti i militi della Croce d’Oro di Cervo e il personale medico del 118. Vista la gravità della situazione, il 39enne è stato trasportato in codice rosso di massima gravità al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia.

Per ricostruire la dinamica dell’incidente e verificare la sicurezza sul luogo di lavoro, sono giunti sul posto i Carabinieri e l’Asl.

Segui Imperiapost anche su: