Imperia, illuminazione pubblica: in arrivo lampioni a Led in viale Matteotti, via Ivanoe Amoretti e via Artallo / Ecco come cambia la viabilità

Attualità Imperia

Nuovi lampioni a Led in via Artallo, via Ivanoe Amoretti e viale Matteotti. È questo l’intervento che prenderà il via prossime settimane, per migliorare e rendere più sostenibile l’illuminazione pubblica cittadina.

A occuparsi dell’intervento di manutenzione straordinaria è la ditta IM3 srl, per conto della società Enel, interventi di manutenzione straordinaria.

Ecco l’ordinanza

Nel periodo dal giorno 23 luglio e sino alle ore 19,00 del 10 agosto 2019, nei giorni preventivamente concordati di volta in volta con il Comando della Polizia Municipale:
VIA ARTALLO
1) tra i civici 99 e 103 e tra i civici tra 119 e 304 nei tratti di volta in volta individuati con segnaletica temporanea, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli inerenti il cantiere per consentire l’esecuzione dei lavori.
2) sarà istituito un senso unico alternato per la circolazione dei veicoli regolamentato da movieri muniti di apposita paletta e dispositivi di protezione individuale posti alle estremità della strettoia.
VIA IVANOE AMORETTI
3) nel tratto compreso tra l’intersezione con via S. Agata e l’intersezione con via delle Rocce, su ambo i lati della strada, nei tratti di volta in volta individuati con segnaletica temporanea, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli inerenti il cantiere per consentire l’esecuzione dei lavori.
4) sarà istituito un senso unico alternato per la circolazione dei veicoli regolamentato da movieri muniti di apposita paletta e dispositivi di protezione individuale posti alle estremità della strettoia.
VIALE GIACOMO MATTEOTTI
5) nel tratto compreso tra l’intersezione con corso Roosewelt e via Delle Valli, su ambo i lati della strada, nei tratti di volta in volta individuati con segnaletica temporanea, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli inerenti il cantiere per consentire l’esecuzione dei lavori.
6) il traffico veicolare, secondo la necessità dell’intervento, sarà deviato sulla corsia riservata al transito dei mezzi pubblici oppure mantenuto sulla corsia di transito normale deviando i mezzi pubblici su quest’ultima