Imperia: Borgo Marina si anima per l’estate, presentato calendario eventi. “Fuochi e spettacoli per superare la flessione turistica” / Foto e video

Cultura e manifestazioni

Borgo Marina si anima con cinque serate all’insegna del buon cibo e del divertimento. A partire da venerdì 26 luglio, infatti, tornano le tradizionali cene in borgo e i fuochi d’artificio, oltre a serate di cabaret e spettacoli itineranti.

Presenti per presentare gli eventi il presidente del Civ di Borgo Marina Davide Cane e uno dei membri Marco Di Masci, insieme all’assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo.

Estate a Borgo Marina: il programma

Venerdì 26 luglio

Fuochi, spettacolo pirotecnico: ore 22.45

Venerdì 2 agosto

Giocolieri con il fuoco, spettacolo itinerante: ore 21

Venerdì 9 agosto

Fuochi, spettacolo pirotecnico: ore 22.45

Venerdì 16 agosto

Percussioni in strada, spettacolo itinerante: ore 21

Venerdì 23 agosto

Pirati dei Caruggi, spettacolo di Cabaret: ore 22

Simone Vassallo

“Questa iniziativa ormai è una consuetudine che accoglie in modo positivo le Cene in Borgo e non solo quindi una sorta di invito a tutti gli imperiesi e a tutti i turisti per venire ad ammirare Borgo Marina per chi non la avesse ancora vista e viverla in quelle serate, come venerdì sera, in cui la città e viva, piena di appuntamenti, si inizia venerdì 26 luglio con lo spettacolo pirotecnico.

Ci saranno due spettacoli pirotecnici in 5 serate che verranno realizzate tra fine luglio e agosto, una il 26 e una il 9 di agosto.

Poi, la serata più attesa e non solo, quella coi pirati dei carrugi e con lo spettacolo di cabaret che verrà fatto a fine agosto, credo sia un appuntamento importante che in passato è piaciuto molto alla città.

Io ritengo sicuramente di dover ringraziare il CiV di Borgo marina, il presidente Davide Cane, e tutte le persone che si sono date da fare, perché è vero che il comune contribuisce in maniera attiva alla realizzazione di questi appuntamenti con tanti altri CiV e associazioni naturalmente, e ha dato e fatto il possibile e quello che poteva, ma devo dire che i commercianti autotassandosi a con opere di volontariato riescono a realizzare sicuramente questi appuntamenti, che sono attesi dalla città e orami una consuetudine positiva per la nostra Imperia”.

Davide Cane

“Manteniamo la tradizione che ormai va avanti da anni per regalare momenti di piacere ai turisti che scelgono di venire a passare il proprio tempo qua a Borgo Marina e a Imperia tutta.

Le cene in borgo sono ormai il nostro cavallo di battaglia. Sono un momento che danno a tutti i locali la possibilità di ampliarsi perchè viene fatta finalmente l’isola pedonale che è una cosa bellissima Borgo Marina senza traffico.

Nello specifico le chiusure saranno lato monte di via Scarincio alle 18, che viene chiusa la strada, mentre il lato da via Boine viene chiusa alle 20.30.

Questi locali possono ampliarsi e offrono menù ad hoc per la serata, con prezzi magari un pochino più politici per poter soddisfare tutte le situazioni.

È ovviamente un modo per le attività di avere un rientro per tutto l’investimento che fanno per l’organizzazione delle cene in borgo.

Abbiamo da una parte gli sponsor del Comune che ci danno una grossa mano, ma noi, tramite l’organizzazione, tramite la raccolta di soldi che ogni attività mette, riusciamo sempre a creare un’ottima estate”.

Marco di Masci

“Anche quest’anno abbiamo un nutrito calendario per Borgo Marina, una tradizione che si ripete. Abbiamo cinque serate interessanti, oltre ai fuochi d’artificio avremo anche lo spettacolo itinerante, che nel tempo ha avuto un certo successo, perché crea un anello a Borgo Marina.

Ci sarà uno spettacolo di circo di strada, uno spettacolo musicale, tutti e due itineranti. Ringrazio gli organizzatori del Luna Park perché uno di questi possiamo realizzarlo grazie a loro.

È il secondo anno che Borgo Marina lo ospita nella splendida realtà di Calata Anselmi, che spesso è vuota e deserta. Un vantaggio per il Luna Park e per la città, anche per una questione di sicurezza.

Avremo un mercatino stabile sulla passeggiatamare e cercheremo di rendere più turistica possibile Borgo Marina.

Aggiungo che, come attività commerciali, questo luglio è stato faticoso dal punto di vista turistico, con una flessione rispetto a giugno. Organizzare eventi e investire può aiutare ad attirare turisti. Non è un problema solo imperiese”.