Imperia, Cene in Borgo e Vele d’Epoca: rivoluzione della viabilità a Borgo Marina per le manifestazioni estive / L’ordinanza

Home Provincia

Ecco l’ordinanza per disciplinare la viabilità in vista delle manifestazioni a Borgo Marina.

Borgo Marina si anima per l’estate con le “Cene in Borgo” e le Vele d’Epoca 2019. Per permettere lo svolgimento delle manifestazioni in sicurezza, il Comune ha previsto delle modifiche alla viabilità nella zona interessata.

In particolare, le Cene in Borgo si svolgeranno venerdì 2 agosto, venerdì 9 agosto, venerdì 16 agosto, venerdì 23 agosto. L’edizione 2019 delle Vele d’Epoca, invece, avrà luogo dal 5 all’8 settembre.

Cene in Borgo: ecco l’ordinanza

I giorni 26 luglio e 9 agosto 2019 (in occasione degli spettacoli pirotecnici), nella fascia oraria dalle ore 22,00 alle 23,30 – con possibilità di anticipo della chiusura qualora richiesto dall’Autorità di Pubblica Sicurezza in caso di forte afflusso di persone nel borgo. 

CORSO GIUSEPPE GARIBALDI

1) all’intersezione con Via Boine, direzioni consentite diritto e destra per i veicoli marcianti con direzione levante-ponente e direzioni consentite diritto e sinistra per i veicoli marcianti con direzione ponente-levante, ad eccezione di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza.

VIA GIOVANNI BOINE

2) divieto di transito per tutti i veicoli, ad eccezione di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza.

VIA SCARINCIO

3) nel tratto compreso tra via Giovanni Boine e la rotonda all’intersezione con via Giuseppe Pirinoli divieto di transito per tutti i veicoli ad eccezione di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza.

I giorni 26 luglio, 2, 9, 16, 23 agosto 2019 nella fascia oraria dalle ore 18,00 e sino alle ore 2,00 dei giorni successivi.
I giorni 6 e 7 settembre 2019, in occasione delle vele d’epoca, nella fascia oraria dalle ore 18,00 alle ore 3,00 dei giorni successivi.

VIA SCARINCIO

A1) nel tratto compreso tra l’intersezione con via Pirinoli e l’intersezione con via Rambaldo divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli su ambo i lati della strada.
A2) nel tratto di cui al punto A1), per la direttrice di marcia da levante a ponente, senso vietato per tutti i veicoli, ad eccezione di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza. All’altezza della rotonda di via Pirinoli in direzione Borgo Marina dovrà essere posizionato un elemento di blocco fisico per impedire il transito dei veicoli in direzione ponente.
A3) sarà consentito il transito dei veicoli in uscita da Borgo Marina con direttrice ponente – levante fino alle ore 20,00.A4) nel tratto compreso tra l’intersezione con via Dei Pellegrini e via Rambaldo, su ambo i lati della strada, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli.
A5) su tutta l’area compresa tra il ramo principale di via Scarincio e Banchina Medaglie d’Oro divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli.

VIA GIOVANNI BOINE

B1) su tutta la via viene istituito un senso unico alternato temporaneo per la circolazione dei veicoli regolamentato da movieri, incaricati dal comitato organizzatore, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente, che dovranno presidiare l’intero percorso al fine di garantire la sicurezza della circolazione durante tutta la durata dell’evento.
B2) per i veicoli in uscita da via Boine obbligo di fermarsi e dare precedenza (STOP).
B3) è consentito il solo transito per i veicoli dei residenti, degli ospiti delle strutture ricettive, dei soggetti temporaneamente domiciliati in unità immobiliari presenti all’interno delle vie interessate dalla manifestazione, dei veicoli che dovranno accedere al parcheggio sul molo artiglio in concessione alla “GO Imperia”, del trenino turistico della Riviera Trasporti e di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza.

CORSO GARIBALDI

B4) all’intersezione con Via Boine, direzioni consentite diritto e destra per i veicoli marcianti con direzione levante-ponente e direzioni consentite diritto e sinistra per i veicoli marcianti con direzione ponente-levante ad eccezione dei veicoli indicati al punto B3) del presente provvedimento che potranno accedere a via Boine.

VIA SCARINCIO

B5) nel tratto compreso tra via l’intersezione con via Dei Pellegrini ed il civ. 130 viene istituito un senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente, posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.
B6) nel tratto compreso tra il civ. 130 e l’intersezione con via Pirinoli a partire dalle ore 20,00 divieto di transito per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza. All’altezza del civico 130 dovrà essere posizionato un elemento di blocco fisico per impedire il transito dei veicoli in direzione levante.

Z.T.L. BORGO MARINA

(per i soli veicoli autorizzati all’accesso nella Z.T.L., di quelli delle autorità portuali e di polizia e soccorso in servizio di emergenza)
– su tutte le aree pubbliche presenti nelle vie facenti parte della Z.T.L. di Borgo Marina, con esclusione degli stalli di sosta indicati al successivo punto C) viene confermato il divieto di sosta permanente.

VIA DEI PELLEGRINI

C) divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli al servizio delle persone con limitata o impedita capacità motoria che espongono lo speciale contrassegno C.U.D.E. che dovranno sostare negli appositi spazi riservati.
C1) viene istituito un senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente, posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione, in particolare all’intersezione con via Giovanni Boine e all’intersezione con via Croce di Malta.

VIA CROCE DI MALTA

C2) nel tratto compreso tra via Scarincio e via Delle Palme divieto di transito per tutti i veicoli, ad esclusione di quelli di polizia e soccorso e delle autorità portuali in servizio di emergenza.
C3) nel tratto compreso tra l’intersezione con via delle Palme e via Dei Pellegrini viene istituito un senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.
C4) nel tratto indicato al punto C3), all’intersezione con via delle Palme per i veicoli dei residenti, degli ospiti delle attività ricettive, dei soggetti temporaneamente domiciliati in unità immobiliari presenti all’interno dellevie interne alla perimetrazione della Z.T.L., di quelli delle autorità portuali e di quelli in servizio di polizia e soccorso direzione obbligatoria a sinistra.

VIA DELLE PALME (lato levante)

C5) senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.
C6) all’intersezione con via Croce di Malta, per i veicoli in uscita, direzione obbligatoria a destra assistita da moviere dell’organizzazione per la sicurezza della circolazione.

PIAZZA S. ANTONIO (lato mare)

C7) senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.

VIA S. ANTONIO

C8) senso unico alternato regolamentato da movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.

VIA PRIVATA RAMBALDI

C9) all’intersezione con via S. Antonio direzione obbligatoria a destra.

VIA PRIVATA S. ANTONIO

C10) all’intersezione con via S. Antonio direzione obbligatoria a destra.

I giorni 26 luglio, 2 – 9 – 16 – 23 agosto 2019 nella fascia oraria dalle ore 18,00 e sino alle ore 2,00 dei giorni successivi.

Vele d’epoca 2019: ecco l’ordinanza

I giorni 6 e 7 settembre, in occasione delle vele d’epoca, nella fascia oraria dalle ore 18,00 alle ore 3,00 dei giorni successivi, l’impianto del sistema telematico di rilevazione dei transiti veicolari nella Zona a Traffico Limitato di Borgo Marina sarà disattivato e sul display presente all’ingresso da via Scarincio apparirà la scritta “Varco non attivo”.

In corrispondenza delle aree di intersezione via Pirinoli con via Scarincio, corso Garibaldi con via Boine, lungo via Boine , via Scarincio (tratto tra via Dei Pellegrini ed il civ. 130) – via Croce di Malta – via delle Palme – piazza S. Antonio, via S. Antonio, via Privata Rambaldi, via priv. S. Antonio, dovrà essere garantita la presenza, per tutta la durata della manifestazione, di movieri, individuati dall’Organizzazione, muniti di apposita paletta e giubbotto rifrangente posizionati lungo il percorso per garantire la sicurezza della circolazione.

Segui Imperiapost anche su: