Imperia: topi morti in acqua a Borgo Marina. “Spettacolo indecente per i turisti” /Foto e video

Cronaca Cronaca Imperia

In acqua si trovano circa 7 carcasse, che hanno impressionato tutti colori che si sono trovati a percorrere la passeggiata.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Topi morti che galleggiano nel porto, uno spettacolo per i turisti”. Lo affermano diversi cittadini segnalando la presenza di roditori riversi su loro stessi nelle acque del porto di Borgo Marina, proprio al di sotto della passeggiata di via Scarincio.

Topi morti in acqua a Borgo Marina

Hanno fatto in breve tempo il giro dei gruppi online, dedicati alle segnalazioni cittadini, le foto che ritraggono la presenza di topi all’interno del porto di Borgo Marina, uno dei luoghi più caratteristici e di attrazione turistica della città. In acqua, come testimoniano le immagini realizzate da un inviato di ImperiaPost, si trovano circa 7 carcasse, che hanno impressionato tutti colori che si sono trovati a percorrere la passeggiata.

“Queste carcasse stanno galleggiando da questa mattina – scrivono gli utenti online – sono chiaramente visibili dalla passeggiata. Ottima attrazione turistica”.

“Topi morti che galleggiano nel porto – scrive un altro utente – uno spettacolo per i turisti”.

“Oggi tornando a casa dopo essere stati in spiaggia – scrive un lettore di ImperiaPost – siamo stati attirati da un’immagine poco edificante. Alcuni topi di fogna probabilmente a causa delle forti piogge sono annegati e finiti in mare. Il problema è che come li abbiamo visti noi li hanno visti i turisti che sono in vacanza qui ad Imperia.

Molti imperiesi penseranno che divulgare queste immagini non rappresenti una buona pubblicità, ma a nascondere la polvere sotto al tappeto sono capaci tutti. Sarebbe bastato che intervenisse chi è deputato a mantenere pulita la superficie acquea, magari con un retino per poi smaltire in modo adeguato questi ratti.

Avere ottenuto la Bandiera Blu presuppone una costante attenzione e una cura particolare dell’ambiente marino, difendendolo puntualmente da ogni possibile inquinante. In questa occasione qualcosa non ha funzionato, la fortuna ha voluto che anziché essere trascinati a riva sulle spiagge, la corrente li ha portati in porto ma è una magra consolazione a fronte di una brutta figura”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!