Imperia Unplugged Festival: tutto pronto per la V edizione, super ospiti Alexia, The Niro e Timothy Moore. “Musica originale e grandi emozioni” / Foto e video

Cultura e manifestazioni

Il festival si svolgerà dal 5 al 7 agosto, tra piazza San Giovanni e banchina Aicardi a Oneglia, a ingresso gratuito.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Manca sempre meno all’attesa quinta edizione dell’Imperia Unplugged Festival, il festival della buona musica di qualità della città di Imperia, organizzato dall’Associazione Culturale Imperia Musicale, in collaborazione con il l’Assessorato alle Manifestazioni del Comune di Imperia, con il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Imperia e del Comune di Imperia.

Il festival si svolgerà dal 5 al 7 agosto, tra piazza San Giovanni e banchina Aicardi a Oneglia, a ingresso gratuito.

Nella mattinata di oggi, l’evento è stato ufficialmente presentato in Biblioteca Lagorio, alla presenza dell’assessore comunale alle Manifestazioni Simone Vassallo, il presidente e il segretario di Imperia Musicale Nico Zanchi e Marika Amoretti.

Nico Zanchi, presidente Imperia Musicale

“Siamo alla 5ª edizione dell‘Imperia Unplugged Festival. Tre serate all’insegna della musica originale.

Si inizia il 5 di agosto in Piazza San Giovanni con la presentazione di libri e musica. Ci saranno Fabrizio Barale e Marco Vallarino, con l’intervento di Peirone alla chitarra.

Avremo Timothy Moore che è un cantante emergente, il suo ultimo pezzo “5 in the morning” sta girando in tutte le radio italiane.

Il 6 agosto, sempre in Piazza San Giovanni, dove avremo il Premio Imperia Musicale. Si esibiranno tanti artisti, tutti con musica originale.

Il 7 avremo la serata clou, spazio a The Niro che è un cantante italiano molto talentuoso che ha già visto il Festival di Sanremo e Alexia, viene ricordata come la regina dell’eurodance degli anni ’90. Una grandissima cantante italiana con una voce veramente fantastica, accompagnata da due musicisti, chitarra e pianoforte, ci regalerà un’esibizione di un’ora e 15 tutta in chiave acustica.

Una cosa per lei abbastanza originale e sarà una cosa molto bella che lo faccia per la prima volta a Imperia”.

Marika Amoretti

“La serata del 6 agosto sarà dedicata a 12 artisti che vengono da tutta Italia. Abbiamo fatto delle selezioni di generi diversi, per la prima volta abbiamo anche strumentale e non solamente brani cantati.

Tutti brani originali, questa era la condizione per poter partecipare. Si tratterà di due brani, ogni artista eseguirà due brani per dare un’idea più ampia di quello che realizzano”.

Simone Vassallo, assessore alle Manifestazioni

“Una 5ª edizione che è stato il frutto di questa associazione imperiese Imperia Musicale che 5 anni fa è nata a seguito della disgrazia di un nostro concittadino.

Credo che si sia portata avanti nella promozione musicale, dei giovani e anche nella promozione del livello. È una manifestazione attesa in città, ormai è una consuetudine con Imperia Musicale.

Quest’anno si torna sul palco con il 5 , 6 e 7 di agosto. Le prime due giornate fatte in Piazza San Giovanni e dedicate alla presentazione di libri sempre inerenti a musica. Presentate da musica e da cantautori che ci delizieranno con i loro racconti.

Il 6 si entra nel vivo della gra, ci sarà il contest di tutte le persone che si giocheranno questo titolo per poi inaugurare la serata del 7 e quindi suonare prima dell’apertura del concerto della cantante Alexia. Ospite anche The Niro.

Una bella soddisfazione. Un ringraziamento particolare va al presidente Nico Zanchi e a tutta l’associazione Imperia Musicale.

Sono ragazzi che volontariamente per mettere in piedi una manifestazione del genere, che oltre che a recuperare sponsor nonostante il contributo da parte dell’amministrazione comunale che è ben lieta di fornire, mettono tutto l’anno il loro massimo impegno per creare una manifestazione del genere.

A Imperia la volontà di tante persone non manca e sicuramente deve continuare a crescere. Imperia può farcela. Abbiamo musicisti importanti, tante persone di livello nel mondo dello sport.

Credo che Imperia con la giusta ricetta possa sempre crescere di più e diventare una città che non ha nulla da invidiare agli altri”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!