Dolcedo: “Per le vie del Borgo 2019”, l’imperiese Rosario Bonaccorso e il Trio Chagall in concerto/ i dettagli

Cultura e manifestazioni Entroterra

L’imperiese Rosario Bonaccorso e il Trio Chagall in concerto a Dolcedo per la manifestazione “Per le vie del Borgo”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il giorno 8 agosto 2019 alle ore 21,15 il contrabbassista imperiese Rosario Bonaccorso si esibirà a Dolcedo, in Piazza San Tommaso, per la rassegna “Per le vie del Borgo”, organizzata dall’Amministrazione comunale. Il Concerto di musica jazz ha il titolo “The sound of us”.

Rosario Bonaccorso si esibirà in piazza a Dolcedo

Rosario Bonaccorso, cresciuto ad Imperia, ha un accattivante rapporto con il pubblico e un originale spirito di improvvisazione che ne fanno uno dei contrabbassisti italiani più richiesti in Italia e all’estero, ha suonato con artisti americani ed europei del calibro di Elvin Jones, Billy Cobham Mark Turner, Aldo Romano, Tullio de Piscopo, Stefano Bollani, Joe Lovano, Naco, James Moody e molti altri.
Le sue collaborazioni con artisti italiani (il Quartetto di Stefano di Battista dal 1997 al 2007, i gruppi di Enrico Rava, il progetto Un Incontro in Jazz con Gino Paoli, Flavio Boltro e Roberto Gatto, fra gli altri, i gruppi di Eric Legnini, di Roberto Gatto, di Dado Moroni, di Francesco Cafiso) lo hanno portato all’estero più volte, da Parigi a New York, o addirittura a Tokyo e alla Statt Opera di Vienna, e a calcare i migliori palchi italiani, come la Scala di Milano e l’Auditorium della musica di Roma.
Insieme a Bonaccorso, ci saranno la tedesca Olivia Trummer, pianista, compositrice e vocalist e Flavio Sigurtà alla tromba.
Olivia Trummer nasce in una famiglia di musicisti e viene onorata per cinque volte del titolo Jugend Musiziert . Nel 2009 completa i suoi studi di alla Manhattan School of Music. Ha al suo attivo numerosi premi e alcuni album come pianista e vantante.
Fulvio Sigurtà è un artista che spicca nella nuova generazione del jazz per il suo senso lirico e per il gusto delle linee melodiche espresse dalla sua tromba. Si è fatto conoscere dal pubblico nel 2011 con il disco House of Cards e la critica dice di lui che ricorda il defunto Kenny Wheeler e il trombettista italiano Enrico Rava,

Il Trio Chagall si esibirà nella chiesa parrocchiale di San Tommaso

Il giorno 10 agosto 2019 alle 21,15 nella splendida cornice della Piazzetta antistante la Chiesa Parrocchiale di San Tommaso, si terrà uno dei concerti dedicati ai giovani della rassegna Per le vie del Borgo, organizzata dall’Amministrazione Comunale. Il concerto doveva essere effettuato il 27 luglio ma per allerta meteo è stato rimandato.
E’ in programma l’esibizione del Trio Chagall, composto da tre giovanni, Lorenzo Nguyen al pianoforte, Edorado Grieco al Violino e Francesco Massimino al violoncello, rispettivamente di 20, 19 e 19 anni provenienti dal Conservatorio di Torino, dove hanno studiato sotto la guida del M° Zuccarini e dal 2015 del M° A.Valentino.
Hanno al loro attivo numerosi concorsi nazionali e internazionali,infatti il Trio è risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra cui il 1° premio assoluto al XXIII International Music Competition di Cortemilia, 1° premio assoluto all’European Music Competition di Moncalieri 2016, 3° premio e premio speciale “Città di Venaria” (riservato ai migliori giovani dell’edizione del 2016) al concorso Luigi Nono di Venaria e 2° Premio al Concorso “Gasparo da Salò” di Brescia. Nel 2018 è vincitore assoluto della categoria di musica da camera e finalista del concorso Amadeus Factory, le cui fasi di concorso e il workoshop con Enrico Bronzi vengono trasmesse su Sky Classic HD e recentemente è risultato vincitore al Concorso di Giussano del 1° premio assoluto, premio speciale “Il Progresso”, premio “Città di Giussano” (dedicato ai migliori concorrenti dell’intera edizione, tra più di 100 iscritti), grazie al quale debutterà alla Società dei Concerti di Milano.
Parallelamente agli studi il Trio affianca un’intensa attività concertistica su territorio nazionale, che
Il Trio è stato recentemente selezionato per entrare a far parte del prestigioso progetto “le Dimore del Quartetto”.
Nel marzo 2017 il Trio viene scelto dal Conservatorio per il corso tenuto dal M° Bruno Giuranna al termine del quale esegue il Quartetto per pianoforte K.493 di Mozart con il maestro stesso. Partecipa anche a diverse masterclass con Amiran Ganz, Christa Butzberger, Sandro Cappelletto, Christian Schuster e nell’estate del 2018 frequenta la masterclass con il Trio di Parma, aggiudicandosi la borsa di studio come migliore formazione cameristica del corso. Dal 2016 il Trio si specializza presso l’Accademia di musica di Pinerolo sotto la guida del Trio Debussy.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!