Diano Marina: “Musiche da Oscar”, martedì 13 agosto sul palco di Villa Scarsella la prestigiosa ensemble Dodecacellos/Il programma

Cultura e manifestazioni

La musica sarà abbinata alla proiezione di spezzoni dei film, per uno spettacolo di altissimo profilo, in grado di soddisfare tutti i sensi

Dopo il grande successo riscosso nelle scorse edizioni dagli omaggi a Ennio Morricone, la grande musica legata alla cinematografia torna domani, 13 agosto, a Diano Marina, nell’ambito dell’Emd Festival, con lo spettacolo “Musiche da Oscar” (sottotitolo “Ciak, si suona”).

Le più belle colonne sonore dei film di tutti i tempi, accompagnate da proiezioni su maxischermo, terranno banco dalle ore 21.30 nel teatro all’aperto del parco di Villa Scarsella.

Oltre a diversi brani di Morricone, saranno proposte musiche di Rota, Piccioni, Piovani, Mancini, Piazzolla, Bacalov, Arlen e Kander.

Brani legati a pellicole che hanno fatto la storia del cinema, capolavori immortali quali Amarcord, Il padrino, C’era una volta il west, C’era una volta in America, La vita è bella, Il postino, Il mago di Oz, Polvere di stelle, Colazione da Tiffany e così via.

Sul palco salirà la prestigiosa ensemble Dodecacellos, affiandata da straordinari musicisti: la voce solista Angelica Depaoli, Giuseppe Canone (sax, clarinetto e fisarmonica) e Luca Moretti (percussioni). La direzione è affidata al M° Andrea Albertini, che accompagnerà anche al pianoforte.

La musica sarà abbinata alla proiezione di spezzoni dei film, per uno spettacolo di altissimo profilo, in grado di soddisfare tutti i sensi.

Domattina sarà ancora possibile acquistare il biglietto in prevendita, scegliendo il posto in platea (1° settore 18 euro, 2° settore 14 euro, ridotti 10 euro), presso la sede di via Cavour 30, nel pieno centro di Diano Marina.

Per info e prenotazioni: tel. 338.1118108 – info@musicagolfodianese.it. Sito: www.musicagolfodianese.it.

L’organizzazione è curata dall’Associazione Amici della Musica del Golfo Dianese e dall’Associazione Ritorno all’Opera, rispettivamente guidate da Nicola Mij e Ivan Marino. Ente sostenitore è il Comune di Diano Marina e l’iniziativa si avvale del patrocinio da Regione Liguria, Provincia di Imperia e Camera di Commercio delle Riviere di Liguria.

DODECACELLOS – Ensemble di violoncelli

La formazione, una vera e propria orchestra di violocelli, ha avuto il suo debutto nell’aprile del 2010 per la serata conclusiva di “Perosiana”, Festival di musica sacra, insieme al grande attore Ugo Pagliai. L’idea del direttore Andrea Albertini è quella di creare un gruppo che diffonda la musica “colta” attraverso trascrizioni da lui stesso effettuate per il più affascinante tra gli strumenti ad arco, il violoncello. Il repertorio abbraccia tutta la storia della musica. Si parte dal binomio barocco Bach-Haendel, per passare attraverso indimenticabili romantici, come Mascagni e Saint-Saens, per giungere alla musica dei nostri tempi, con particolare attenzione al repertorio scritto per la settima arte: Rota, Piazzolla, Morricone, Mancini.

La formazione si avvale della collaborazione della violoncellista Arianna Menesini, solista dei Rondò Veneziano. Di altissimo livello, in ambito sacro, lo spettacolo “Omaggio a Giovanni Paolo II”, nell’anno della sua Beatificazione, con la partecipazione straordinaria di Giuseppe Pambieri.

Uno dei cavalli di battaglia è il brano Viandante, composto e dedicato espressamente al gruppo dal compositore Federico Ermirio.

Tra le iniziative speciali, da segnalare quella con Matteo Peirone e Linda Campanella, risalente al 2012, quando venne dato alla luce il progetto “Il sogno americano”, con il quale fu effettuato il concerto di chiusura del festival “Città di Cernobbio”. E poi l’esperienza con Ugo Pagliai e Paola Gassman, presso il Teatro della Gioventu’ di Genova, nel 2013, con lo spettacolo “C’era una volta il cinema”. Nel 2015 il gruppo ha iniziato una collaborazione con la prima ballerina del Teatro alla Scala Sabrina Brazzo con lo spettacolo “Musica, voce e gesto dell’anima”, cui è seguita anche una partnership con Sergio Castellitto.
Di prestigio la presenza, pochi anni or sono, al Festival internazionale di Cervo, grazie alla quale l’ensemble è stata scelta per rappresentare la musica da camera all’Expo di Milano.
Numerose sono state le esibizioni in questi ultimi anni, su svariati palcoscenici, anche all’estero, sempre con eccezionale riscontro da parte di pubblico e addetti al lavori.

Andrea Albertini

Nato nel 1966, si è diplomato in pianoforte al Conservatorio N. Paganini di Genova con il M° Danilo Macchioni. Ha ultimato i corsi di Organo e Direzione corale alla Scuola Diocesana di musica sacra di Tortona con il M° G. Scappini, il corso speciale per collaboratori al pianoforte con il M° R. Cognazzo ed il corso di Direzione d’orchestra all’Accademia Musicale Pescarese con il M° Antonio Cericola e con il M° Paolo Ferrara al Conservatorio di Alessandria e nell’ambito del Festival Barbaresco Musica.
E’ pianista accompagnatore del coro G. Verdi di Pavia.

Come direttore del coro Bandello di Castelnuovo Scrivia ha approfondito gli scritti sacri del tortonese Lorenzo Perosi. Ha collaborato con la scuola di perfezionamento vocale e scenico del Mezzosoprano Franca Mattiucci, con la quale ha già partecipato alla realizzazione di diverse opere liriche e concerti anche con importanti solisti, P. Cappuccilli, R. Lantieri, F. Mattiucci, K. Johanson, M. Alvarez, K. Ricciarelli, G. Zancanaro, P. Ballo, e per prestigiose sedi in Italia e all’estero, Teatro dell’Arte di Milano, Società del quartetto di Milano,Duomo di Milano, Sala Grande del Conservatorio di Lussemburgo, Festival Verdiano di Vigevano, Premio Violetta di Parma, Teatri civici di San Marino, Ferrara, Pavia, Tortona, Soresina, Boario Terme, Circolo Donizetti di Bergamo.

Collabora come direttore con l’Orchestra Classica di Alessandria, con la quale ha registrato in prima assoluta la Messa n. 7 di C. Gounod e l’inedito Magnificat per tenore, coro e orchestra di L. Perosi.

Da ricordare la direzione della Passione di Cristo in cattedrale ad Imperia nel decimo Festival Internazionale di Musica Sacra ripreso da Rai 3 e il Requiem op. 48 di G. Fauré nella tredicesima edizione di Perosiana trasmessa da Radio Vaticana ed utilizzato da Rete 4 per le celebrazioni pasquali 2008. Per questa occasione, Albertini ha riscoperto, pubblicato e registrato la Messa da Requiem di L. Perosi nella versione orchestrale inedita, mai eseguita dopo la morte del compositore. L’evento è stato eseguito in Basilica dei Frari a Venezia, organizzato dall’istituto musicale superiore Fondazione Ugo e Olga Levi con il sostegno della Procuratoria di San Marco ed inserito nel calendario 2008 del Teatro La Fenice, concerto fuori sede.

Nel 2011, fonda l’orchestra di violoncelli Dodecacellos, con la quale incide il cd “Musica e Cinema”, collaborando con artisti come Giuseppe Pambieri, Paola Gassamn, Ugo Pagliai, Sabrina Brazzo, prima ballerina del Teatro alla Scala.
Nel 2012 fonda l’Ensemble Le Muse con cui inaugura il semestre di presidenza italiana all’Unione Europea, alla presenza delle principali autorità governative europee.

Nel 2014 con Dodecacellos partecipa al Festival Piatti di Bergamo, il più importante festival violoncellistico europeo e, nell’agosto del 2015, al 52° Festival di musica da camera di Cervo, grazie al quale vince il premio come miglior concerto e si esibisce ad Expo 2015 nel Padiglione Italia in rappresentanza dell’eccellenza musicale italiana, evento ripreso da Rai 3.

Questi gli altri appuntamenti della settimana a Diano Marina.

Martedì 13
Torneo di calciobalilla in spiaggia – Bagni Nettuno – dalle ore 10
Gara ludico-sportiva

8a Estate Musicale Dianese “Musiche da Oscar” – Villa Scarsella – ore 21.30 (ingresso a pagamento)
Spettacolo musicale dal vivo

Diano in musica – live band e dj per le vie del centro – ore 21.30
Punti musica in via Genala con Like, via Canepa con The Wavers 51 e via Milano Black Dog

Mercoledì 14
Folk in Diano 3a serata “Antonio Carli canta Fabrizio De Andrè” – Villa Scarsella – ore 21.30
Spettacolo musicale, festival della cultura popolare

Diano sottoMarina “Le praterie sommerse del ponente ligure” – piazza Martiri della Libertà – ore 21.30
Proiezioni video e immagini del nostro mare

Balliamoci l’estate – musica e animazione con Gianni Rossi – Molo delle Tartarughe – ore 21.30
Spettacolo musicale, discoteca in riva al mare

Giovedì 15
Giovedì Bimbi “Le Cirque du Chef” – piazza Martiri della Libertà – ore 21.30
Spettacolo per bambini, acrobazie di un bizzarro cuoco

Diano Cover “Ero Sound” – Molo delle Tartarughe – ore 21.30
Concerto tribute band di Eros Ramazzotti

Cena in bianco – isola pedonale corso Roma – otre 19.30
Appuntamento conviviale a tema, aperto a tutti

Venerdì 16
Diano Canta – piazza Martiri della Libertà – ore 21.30
Karaoke di piazza, con maxischermo – animazione e musica con Gianni Rossi

Sabato 17
Estate Musicale Dianese “Tosca” di Giacomo Puccini – Villa Scarsella – ore 21.30
Opera lirica completa (a pagamento)

Concerto rock band “I Mercenari” – Villa Scarsella – ore 21.30
Spettacolo musicale

Dipingiamo insieme – via Genala / via Genova
Mostra di pittura a cielo aperto

Domenica 18
Diano all’alba – 6 km alle 6 – Molo delle Tartarughe – ore 6 (iscrizioni, ritrovo e partenza)
Corsa podistica amatoriale non competitiva

Gara di pesca “Nonni & Nipoti” – porto turistico – ore 9
Appuntamendo ludico-sportivo a cura del Gs Pesca Sportiva

Diano for Kids “Dragon Ball Super” – Molo delle Tartarughe – dalle 19 alle 21 e dalle 21.30 alle 23
Animazione e spettacolo per giovanissimi

Segui Imperiapost anche su: