Basket: da Imperia alla Slovenia, la nazionale U14 vola sul podio con il preparatore atletico Jacopo Arrobbio. “Torneo di altissimo livello, grande soddisfazione” / Le immagini

Sport

Arrobbio, che in passato ha già collaborato con la Nazionale Senior Femminile, è appena tornato dalla Slovenia dove ha seguito come preparatore atletico la Nazionale maschile Under 14. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Conquistata una bellissima medaglia!”. Termina con una grande soddisfazione l’avventura in Slovenia del preparatore atletico imperiese Jacopo Arrobbio, della BKI Imperia Basket, insieme alla Nazionale maschile Under 14 per la “Slovenia Ball” di categoria.

Basket: podio per l’imperiese Jacopo Arrobbio in Slovenia con la Nazionale U14

Arrobbio, che in passato ha già collaborato con la Nazionale Senior Femminile, è appena tornato dalla Slovenia dove ha seguito come preparatore atletico la Nazionale maschile Under 14. 

Ecco cosa ha raccontato a ImperiaPost.

Com’è andato il torneo?

“Il torneo era strutturato in 2 giorni dove passavano solo le prime 2 squadre. Nel nostro giorno abbiamo vinto tutte e 4 le partite. Importantissima è stata quella contro la Croazia, sia per la caratura storica che per la bravura degli atleti. Quella partita è stata difficile perché ci siamo trovati sotto di 15 punti dopo il primo tempo, ma i ragazzi sono stati straordinari non solo a recuperare, ma addirittura vincere con un buon margine.

In semifinale abbiamo giocato contro Israele, squadra davvero tosta. Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene e siamo andati nello spogliatoi avanti di 10 punti.

Nel secondo purtroppo abbiamo fatto più fatica e alcuni episodi non sono stati fortunati ed abbiamo perso praticamente allo scadere. Un vero peccato perché siamo stati avanti tutta la partita e abbiamo perso negli ultimi secondi”.

E la finale?

“La finale per la medaglia l’abbiamo giocata contro la Polonia, questa partita non è stata facile perché la delusione del giorno prima era ancora molto fresca.

Anche in questo caso i ragazzi sono stati bravissimi e siamo riusciti a portarci a casa una bellissima medaglia”.

Com’era il livello del torneo?

“Il torneo è stato di altissimo livello, perché non bisogna dimenticare che stiamo parlando di ragazzi di 13/14 anni. Sicuramente ho visto ragazzi che in prospettiva potrebbero diventare giocatori di grande bravura.

Slovenia (che ha vinto), Israele, Croazia e Polonia sono state sicuramente le nazionali più forti di questo torneo, oltre alla nostra, ovviamente!”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!