Diocesi Albenga-Imperia: prete in overdose in gita, sospeso dal Vescovo

Attualità Attualità Imperia

Il vescovo di Albenga-Imperia, mons. Guglielmo Borghetti, ha sospeso il sacerdote da ogni incarico (anche quello di docente).

Un prete della Diocesi di Albenga-Imperia è andato in overdose di cocaina mentre si trovava con gli studenti delle scuole medie Ollandini di Alassio. Tutto è successo durante una gita a Cremona, lo scorso giugno. La notizia, però, è salita agli onori della cronaca solo nelle ultime ore.

Prete in overdose mentre è in gita con gli studenti: sospeso dal Vescovo

Secondo quanto emerso, sarebbero stati gli stessi ragazzi che aveva in custodia a soccorrerlo. Il sacerdote è stato quindi trasportato in Ospedale, dove è stato successivamente interrogato dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia.

Il prete è stato segnalato alla Prefettura per possesso di stupefacenti per uso personale e dovrà iniziare un percorso rieducativo con il Nucleo Operativo Tossicodipendenze.

Nel frattempo, il Vescovo di Albenga-Imperia, mons. Guglielmo Borghetti, lo ha sospeso da ogni incarico (anche quello di docente).

“La vicenda è stata affrontata con tempestività. Non ci sono stati danni a terzi, soprattutto a minori – ha dichiarato il Vescovo Vescovo all’Ansa – è stato ripreso, abbiamo parlato e ovviamente abbiamo concordato un piano terapeutico e di recupero”.

Segui Imperiapost anche su: