A bordo di un autobus, ruba portafoglio a una signora. Polizia denuncia 28enne, attivata procedura espulsione

Cronaca

Un viaggiatore, seduto a poca distanza, osservava l’intera scena e subito dava l’allarme

Nel pomeriggio di sabato, intorno alle 16.30, grazie alla collaborazione dei passeggeri e dell’autista dell’autobus della linea Ventimiglia – Dolceacqua, la Polizia di Stato fermava uno straniero resosi responsabile del furto di un portafoglio.

Il malfattore, un cittadino algerino del 1991, dopo essere salito sul bus si avvicinava ad una donna – italiana di 65 anni – e, agendo con particolare destrezza, sottraeva dalla borsa della stessa il portafogli, senza che la vittima se ne avvedesse.

Un viaggiatore, seduto a poca distanza, osservava l’intera scena e subito dava l’allarme.

In quel frangente, mentre il pullman stava percorrendo corso Genova, a pochi metri di distanza stava transitando una volante della Polizia di Stato in servizio di vigilanza.

I poliziotti, allertati dal conducente, salivano a bordo dell’autobus, controllavano lo straniero e sulla sua persona trovavano la refurtiva, che veniva subito riconsegnata alla legittima proprietaria.

Gli agenti della Volante denunciavano il giovane straniero per il reato di furto aggravato e a suo carico veniva altresì attivata la procedura amministrativa dell’espulsione per violazione delle norme sugli stranieri.

Segui Imperiapost anche su: