Consiglio Comunale: ZTL via Cascione e Parco Urbano, ecco le question time di Imperia al Centro

Imperia Politica Politica

Il consigliere di Imperia al Centro, Guido Abbo, presenta 2 question time da discutere nel prossimo Consiglio Comunale, in programma venerdì 27 settembre alle ore 17.30.

Nel dettaglio, le question time del consigliere Abbo riguardano: i varchi elettronici della ZTL di Via Cascione e la situazione in cui versa il Parco Urbano.

ZTL di Via Cascione

Premesso: che da notizie di stampa e da post sui social media risulta che spesso i varchi elettronici della ZTL di Via Cascione sono inattivi, di notte, di domenica e talvolta anche di giorno, e ciò comporta transito continuo di auto e moto non autorizzati;

si chiede

  • se l’Amministrazione sia al corrente di queste aperture estemporanee dei varchi della ZTL, e quale sia il motivo per cui avvengono;
  • quale organo o ufficio del Comune abbia accesso ai dispositivi della ZTL e chi possa materialmente intervenire a modificarne gli orari di apertura.

Parco Urbano

Premesso:

  • – che in data 29 luglio Imperia al Centro aveva fatto una QT sulla situazione del parco urbano e l’Assessore Gandolfo aveva risposto che avrebbero rifatto completamente il progetto del parco e nel frattempo, “ogni tanto troviamo mille euro per tagliare l’erba, le aiuole e quant’altro”;
  • – che l’Assessore aveva indicato una tempistica di un anno per il rifacimento del progetto, senza dare indicazione sulla tempistica per gare d’appalto e esecuzione dei lavori;
  • – che da quella data ad oggi la situazione è ulteriormente peggiorata, il prato è ormai inesistente (e quindi non necessita più di falciatura), la vegetazione spontanea è sempre più rigogliosa, il terreno è sempre cosparso di cumuli di pietre portati dalla mareggiata dell’inverno scorso, vi è immondizia ovunque, vi sono tombini aperti pericolosi soprattutto per i bambini, e i sentieri pedonali continuano ad essere percorsi impunemente dalle auto;

si chiede

  • se, in attesa dei lavori di rifacimento del Parco Urbano, l’Amministrazione abbia deciso di abbandonarlo completamente a se’ stesso.