Imperia, lavori pubblici: nuovi interventi inseriti nel piano triennale. “Nuova palestra a San Lazzaro e riqualificazione campo atletica”

Attualità Imperia

Un passaggio obbligatorio per permettere la realizzazione delle opere

Il Consiglio Comunale ha approvato l’aggiornamento al piano triennale dei lavori pubblici 2019-2021, presentato dall’assessore Ester D’Agostino. Un passaggio obbligatorio per permettere la realizzazione delle opere.

Imperia, nuovi interventi nel piano triennale dei lavori pubblici

Nel dettaglio, le modifiche riguardano anzitutto l’inserimento di due interventi pronti a partire già prossimamente: il ripristino del Molo Lungo di Oneglia, che nelle intenzioni del sindaco Claudio Scajola diventerà la “Passeggiata nel mare”, e la ricostruzione del muro di Moltedo.

Un’altra opera strategica inserita nel piano è la realizzazione del nuovo acquedotto del Roja tra Borgo Prino e il confine con Diano Marina. Il primo lotto d’intervento, già finanziato per un importo di circa due milioni di euro, andrà da Lungomare Vespucci alla galleria di Capo Berta.

Le novità principali interessano invece le strutture sportive. L’Amministrazione ha infatti inserito nel triennale la realizzazione di una palestra polifunzionale nella zona di San Lazzaro (900 mila euro) e la riqualificazione del campo di atletica, soprattutto per quanto riguarda la pista (800 mila euro).

“Si tratta di un strumento programmatorio reale, non di un libro dei sogni”, sottolinea l’assessore D’Agostino. “L’indirizzo fornito dal sindaco Scajola è di conciliare i programmi dell’Amministrazione con le varie linee di finanziamento presenti in Europa, a Roma o in Regione. Questo ci permette di avere gran parte delle opere del triennale già con risorse definite o in via di definizione. La dimostrazione è sotto i nostri occhi con 12 milioni di euro di lavori pubblici partiti o che partiranno nei prossimi tre mesi”.

Segui Imperiapost anche su: