Imperia: “Diversamente felici – l’accoglienza nella fede”, venerdì 4 ottobre alla Camera di Commercio l’incontro sull’autismo con Federico De Rosa/Il programma

Cultura e manifestazioni

Paola Cavalieri introdurrà la storia del figlio, Federico De Rosa, autore dei libri “Quello che non ho mai detto” e “L’isola di Noi”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Venerdì 4 ottobre alle ore 15.30, presso l’auditorium della Camera di Commercio di Imperia – via Tommaso Schiva 29 – avrà luogo l’incontro “Diversamente felici: l’accoglienza nella fede“, del “Serra International Italia – Club Imperia 541“.

Diversamente felici: l’accoglienza nella fede: ecco di cosa si parlerà

Paola Cavalieri introdurrà la storia del figlio, Federico De Rosa, autore dei libri “Quello che non ho mai detto” e “L’isola di Noi“.

Federico è un ragazzo autistico che opera nel mondo della diversa abilità, come scrittore e giornalista non professionista.

L’autore interagirà con un gruppo di studenti del Liceo Scientifico Vieusseaux di Imperia che, con l’aiuto degli insegnanti, ha letto ed approfondito le sue opere.

  • Saluti delle autorità presenti
  • Can. Dr. Enrico GATTI
    Rettore del Seminario Diocesano
  • Dr. Giuseppe PILI
    Neuropsichiatra dell’ASL Imperiese
  • Moderatrice:
    Dr.ssa Angela Privitera Presidente eletto del Serra International Italia – Club Imperia 541

Ecco alcune citazioni tratte dai due libri di Federico de Rosa

“Prima di venire sull’isola di Noi, probabilmente nessuno avrebbe mai immaginato possibile una società fatta di persone autistiche…”

“A Bose, però, ho anche fatto esperienze bellissime, innanzitutto di forte relazione con Dio.
E’ una relazione senza parole udibili, in cui si comunica con gli stati del cuore e direi quindi un’esperienza molto più autistica che neurotipica.”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!