SCUDETTO RARI NANTES MEDITERRANEA-LA CERIMONIA IN COMUNE.CAPACCI: “CHE QUESTA VITTORIA SIA L’INIZIO DELLA RINASCITA PER IMPERIA”/FOTO E VIDEO

Home Imperia

Il Sindaco Carlo Capacci, la Giunta ed i Consiglieri, con in testa il Presidente del Consiglio Paolo Strescino hanno salutato, nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale, le atlete della Rari Nantes Mediterranea, reduci dalla vittoria nel Campionato Italiano di serie A1 di pallanuoto femminile.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

pallanuoto (44)

Imperia – Si è svolta questa mattina, alle 11.30 nella sala consiliare del Comune di Imperia il Sindaco Carlo Capacci, la Giunta ed i Consiglieri, con in testa il Presidente del Consiglio Paolo Strescino hanno salutato, nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale, le atlete della Rari Nantes Mediterranea, reduci dalla vittoria nel Campionato Italiano di serie A1 di pallanuoto femminile.

E’ un onore oggi ricevere la Mediterranea Imperia in Comune. Questo sport ha radici in città, anche nelle vostre famiglie e anche se non vi conosco personalmente tutte il mio saluto va a tutte voi, abbiamo vinto tutti insieme e finalmente è successo qualcosa di bello nella nostra città grazie a voi” dichiara l’assessore Sara Serafini.

“Grazie, siete state grandissime – dichiara il Sindaco Carlo Capacci – quello che avete fatto deve essere un esempio per tutta la città di Imperia e per noi. Voi avete dimostrato che il lavoro e l’impegno pagano sempre e noi dobbiamo prendere esempio da voi per risollevare questa città. Questa vittoria spero sia l’inizio della rinascita di Imperia e spero che, appena siete disponbili, si possa organizzare una bella parata cittadina“.

Domenica c’è stata una grandissima partecipazione di pubblico, abbiamo condiviso questa avventura tutti insieme. Spero che la strada che avete tracciato con questo scudetto possa essere un viatico importante per ricostruire la nostra città, c’è un crocevia di emozioni e sensazioni: c’è la storia, il sacrificio…Avete fatto una cosa veramente grande, raggiungendo lo scudetto in una disciplina olimpica” conclude Paolo Strescino.

A tutte le atlete e all’allenatore è stato regalato un quadretto personalizzato della pittrice Federica Porro e un mazzo di fiori come ennesimo ringraziamento e riprova di quanto, la loro impresa, sia importante per tutta la città di Imperia.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!