CANI RANDAGI, STIPULATA LA CONVENZIONE. LUIGI BASSO: “RIBADITA LA CENTRALITA’ DELLA TUTELA DELLA SALUTE DEL CANE”

Golfo Dianese Home

luigi basso

Imperia – Il Comune di Diano Marina ha stipulato la convenzione con la “Pensione Gli Ulivi” di Chiusavecchia (Frazione Sarola) per l’affidamento in appalto del servizio di ricovero e custodia dei cani randagi. “Si tratta di una convenzione  – spiega l’Assessore alla Polizia Municipale, Luigi Basso, che insieme alla Comandante Daniela Bozzano ha seguito l’iter del dossier – che contiene numerose novità, in particolare la centralità della tutela della salute del cane”.

L’onere gravante sul Comune è pari a € 2,10 + IVA al giorno per  l’affitto di ogni box con capienza massima di n. 2 cani, oltre € 3,45 + IVA per il mantenimento di ciascun cane. La cifra comprende l’inserimento di un microchip, la visita medica con prelievo del sangue ed analisi, la profilassi contro i vermi, il ritiro delle spoglie, il ricovero adeguato in cucce termiche, l’alimentazione giornaliera dei soggetti ricoverati con alimento secco a base di crocchette o scatolette, o diete specifiche in caso di cani affetti da patologie, cuccioli, o anziani; una attività di sgambatura giornaliera, usufruendo dell’apposita area per almeno 15 minuti al giorno, passeggiate fuori dall’area con soggetti volontari e autorizzati almeno 3 volte alla settimana; il trasporto dei cani vaganti sul territorio e la lettura del tatuaggio o microchip e la eventuale restituzione del cane al proprietario; la rendicontazione semestrale circa il numero di animali provenienti dal Comune di Diano Marina ricoverati presso il canile (Scheda di riepilogo) e le eventuali cure veterinarie che sono state somministrate; l’assistenza veterinaria ordinaria.

Attualmente presso la “Pensione Gli Ulivi” sono ospitati 9 cani che aspettano ansiosi di essere accolti e coccolati in una casa: per adottarne uno basta telefonare allo 0183 52745 oppure rivolgersi alla Polizia Municipale di Diano Marina.

C.S.