Imperia: “Un giro sotto i portici” per ricordare i vecchi tempi. “Venerdì 25 ottobre il revival della meglio gioventù” / L’iniziativa

Cultura e manifestazioni

Tutto si svolgerà venerdì 25 ottobre alle 18.30, a Oneglia, con ritrovo in via Bonfante.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Un giro sotto i portici”. È questa la curiosa iniziativa organizzata da alcuni cittadini per far rivivere la loro “meglio gioventù”, attraverso una passeggiata in compagnia lungo le vie di Onegli, le stesse calpestate tante volte da ragazzi. Un’abitudine che, secondo qualcuno, è andata pian piano perdendosi con le nuove generazioni.

Tutto si svolgerà venerdì 25 ottobre alle 18.30, a Oneglia, con ritrovo in via Bonfante.

“Un giro sotto i portici”: l’iniziativa

A parlare dell’iniziativa è Nicoletta Sasso, 61enne, insegnante del Liceo Classico e Scientifico di Imperia.

“È un semplice appuntamento sotto i portici di via Bonfante rivolto a tutti coloro che avevano questa abitudine – spiega Nicoletta Sasso a ImperiaPost – ho come l’impressione che sia un’usanza che è andata un po’ persa con il tempo. Per quanto riguarda la mia esperienza, negli anni 70 era normale per noi giovani incontrarci sotto i portici, senza bisogno di darsi un appuntamento. Penso che sia stato lo stesso anche per molte altre generazioni di tutta la città, ma ho notato che i ragazzi di oggi hanno altre abitudini e si vedono meno frequentemente in giro a Oneglia.

Per questo motivo – continua – mi è venuto in mente di lanciare questa idea su Facebook, prima tramite un sondaggio e poi, ricevendo diverse adesioni, ho deciso di creare l’evento, senza nessuna pretesa. L’obiettivo è ritrovarsi tutti insieme a fare quello che facevamo ogni giorno da ragazzi. L’iniziativa è aperta a chiunque, di qualsiasi età.

Speriamo che i bar e i locali siano aperti per fermarci a prendere un aperitivo e ascoltare un po’ di musica, magari dei nostri tempi. Sarà un percorso all’indietro nella memoria, un modo anche per dare una mano a “movimentare” un po’ questa cittadina a volte sonnolenta”.

L’appuntamento sotto i portici, ecco il post su Facebook

“Noi che non avevamo bisogno di appuntamenti perché eravamo sempre tutti lí
Noi che sotto quelle arcate abbiamo riso, litigato, discusso, scherzato, ci siamo innamorati e forse anche “piantati
Noi che andavamo da Vittorio, dall’Ariston, dal Moka bar e dal Cab
Noi che quando eravamo stufi di stare in piedi ci sedevamo sui motorini parcheggiati
Noi che non dimentichiamo quelli che c’erano e non ci sono piú
Noi che quando passiamo di lì alle 7 di sera non ce ne facciamo una ragione e acceleriamo il passo
Noi venerdì 25 ottobre alle 18.30 saremo lí.. la meglio gioventú..
Dai, vediamoci sotto i portici”.

Per saperne di più:

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!