Imperia: detenuto evade dal carcere. Scattano le ricerche, nel mirino un 22enne egiziano

Cronaca Cronaca Imperia

Il giovane, che stava scontando una pena con fine 2020, non ha fatto rientro nel penitenziario al termine della licenza concessa nell’ambito di un procedimento rieducativo

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Un detenuto egiziano di 22 anni, M.E., è evaso dal carcere di Imperia questa notte, dove era detenuto per spaccio. Su tutto il territorio le forze dell’ordine hanno avviato le ricerche.

Imperia: detenuto evaso durante licenza per lavoro

Il giovane, che stava scontando una pena con fine 2020, non ha fatto rientro nel penitenziario al termine della licenza concessa nell’ambito di un procedimento rieducativo. Il 22enne, infatti, lavorava presso il campo dell’Imperia Rugby e alle 19 di ieri, domenica 13 ottobre, avrebbe dovuto far ritorno in carcere. Di fatto, invece, ha fatto perdere le proprie tracce.

A rendere noto l’accaduto il segretario regionale della Uil Penitenziaria Fabio Pagani

“E’ un fatto grave e serve una riflessione. Occorre potenziare i presidi di Polizia sul territorio e disporre controlli più ferrei sui detenuti che usufruiscono delle misure alternative.

Servono nuove assunzioni in Polizia Penitenziaria. Ne va della sicurezza dei cittadini”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!