Imperia: pulizia e messa in sicurezza torrenti, al via lavori venerdì 18 ottobre. “Investiti 150 mila euro”

Attualità Imperia

I lavori privilegeranno le zone più critiche per densità di popolazione o per la presenza di infrastrutture.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Al via gli di interventi di pulizia e messa in sicurezza dei corsi d’acqua di Imperia.

Il sindaco Claudio Scajola ha firmato poco fa l’ordinanza sulla base della quale la Ditta IMPRE C di Imperia partirà con i lavori già domani. L’investimento complessivo è di circa 150 mila euro.

L’atto è stato assunto al termine di un attento monitoraggio su tutto lo sviluppo dei corsi d’acqua presenti sul territorio cittadino. I lavori privilegeranno le zone più critiche per densità di popolazione o per la presenza di infrastrutture.

Le operazioni di sfalcio saranno eseguite, dove possibile, con mezzo meccanico munito di braccio sfalciante e/o trincia posteriore.

Gli interventi sugli alvei prevedono la rimozione dei rifiuti solidi e dei materiali litoidi, il taglio della vegetazione che ostacola il regolare deflusso delle acque e il ripristino della sezione di deflusso in corrispondenza di ponti e tratti tombinati.

I corsi d’acqua interessati dai lavori saranno:

  • Torrente Caramagna,
  • Rio Vasia,
  • Rio Palmoriere,
  • Rio Orti,
  • Rio Ricci,
  • Rio Artallo,
  • Torrente Impero,
  • Rio Oliveto,
  • Rio Panegai,
  • Rio Santa Lucia,
  • Rio Lagoni

Pulizia torrenti, il commento del sindaco Claudio Scajola

“Per il secondo anno consecutivo interveniamo con importanti risorse del Comune per garantire la messa in sicurezza dei rii e dei torrenti”, commenta il sindaco Scajola. “Quest’anno abbiamo predisposto un lavoro più approfondito, studiando con attenzione la situazione e prevedendo nella gara mezzi adeguati alle esigenze del nostro territorio. Sul fronte della sicurezza la nostra attenzione è massima”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!