Imperia: il maltempo non dà tregua. Venti forti e mareggiate, nuovo peggioramento in vista per i prossimi giorni/Le previsioni

Cronaca Cronaca Imperia

Per quanto riguarda il ponente ligure attenzione a venti forti e mareggiate.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il maltempo, che sta imperversando da diverse ore nel ponente ligure, non sembra destinato a dar tregua. In base alle previsioni del tempo diffuse dall’Arpal, infatti, è previsto un nuovo peggioramento nelle prossime ore. Nel resto della regione la situazione più critica risulta essere quello dello spezzino, dove l’allerta è stata innalzata al massimo livello, rossa, per via delle copiose piogge cadute nelle ultime ore.

Per quanto riguarda il ponente ligure, danni soprattutto a Sanremo. L’allerta gialla è cessata alle ore 15 (anzichè alle 18), ma, come detto, le previsioni sembrano lasciar presagire un nuovo peggioramento. In particolar modo, nelle prossime ore, attenzione a venti forti e mareggiate.

Imperia: il maltempo non dà tregua. In vista nuovo peggioramento. Le previsioni

domenica 3 novembre 2019: Perturbato con precipitazioni diffuse da Ponente a Levante. Previste intensità moderate su genovese e Tigullio, forti sullo spezzino e quantitativi significativi su genovese e Tigullio, elevati sullo spezzino. Alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su spezzino e Tigullio, forti o organizzati sul resto della regione. Progressiva attenuazione dei fenomeni tra il pomeriggio e la sera ad iniziare da Ponente. Venti forti da Sud, Sud-Ovest su imperiese, spezzino e Tigullio, con possibili raffiche fino a burrasca (70-80 km). Mare agitato o localmente molto agitato, mareggiata di Libeccio (periodo 8 sec.) su imperiese, genovese e spezzino.

lunedì 4 novembre 2019: Nuovo peggioramento dal pomeriggio con piogge diffuse a Levante, localmente anche a carattere di rovescio. Venti in rinforzo da Sud, Sud-Ovest fino a burrasca sull’imperiese (raffiche 80-90 km/h), forti sul resto della regione (raffiche 70-80 km/h). Già dalla notte mare in aumento fino a molto agitato sul Centro Levante, agitato o localmente molto agitato a Ponente. Mareggiata di Libeccio sull’imperiese, mareggiata intensa di Libeccio su genovese e spezzino (periodo 10 sec.).

Martedi 5 novembre 2019: Umide correnti meriodionali di Libeccio, attivate da una nuova saccatura atlantica, determinano precipitazioni insistenti sul Centro Levante. Possibili rovesci o temporali fino a moderati. Venti in rinforzo da Sud-Ovest su imperiese, genovese e spezzino con raffiche fino 60-70 km/h. Mare fino alle prime ore del mattino agitato sullo spezzino, in temporaneo calo a molto mosso; nuovo aumento del moto ondoso fino ad agitato o localmente molto agitato dal pomeriggio per onda da SW con possibili mareggiate di Libeccio su genovese e spezzino. Seguire aggiornamenti

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!