Imperia: sabato 16 novembre il Comune apre le porte ai cittadini, set fotografico ed eventi tutto il giorno. “Occasione per divertirsi e sentirsi comunità”/Il programma

Cultura e manifestazioni

Ampio spazio alla musica con tre concerti che si svilupperanno al primo piano. Ad esibirsi i giovani talenti della scena musicale imperiese

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Palazzo Comunale di Imperia si appresta a vivere il primo “Open Day” della sua storia quasi centenaria.

Sabato prossimo, 16 novembre, il Municipio si aprirà alla cittadinanza e ospiterà lungo tutta la giornata un susseguirsi di eventi culturali, tutti a ingresso gratuito.

Fulcro dell’evento, che s’inserisce nel calendario di “Aspettando il Centenario”, sarà il set fotografico allestito da Settimio Benedusi, tra i più noti ed eclettici fotografi italiani, che scatterà un ritratto a tutti coloro che varcheranno la soglia del Comune dalle 10 alle 19.

Le fotografie saranno utilizzate successivamente per la creazione di un collage che riprodurrà la facciata di Palazzo Civico. Chi vorrà potrà richiedere di ricevere la propria fotografia in formato digitale.

Ampio spazio alla musica con tre concerti che si svilupperanno al primo piano. Ad esibirsi i giovani talenti della scena musicale imperiese: ore 10 Associazione Pànta Musicà, ore 15 Società Operaia Amadeus, ore 16 Centro Studi Musicali Gaetano Amadeo.

Due i momenti dedicati alle famiglie e in particolare ai più piccoli: dalle ore 11 alle ore 12.30 si terrà un appuntamento speciale di “Nati per leggere”, la storica iniziativa curata dalla Biblioteca Civica “L. Lagorio”; alle ore 16.30 sarà invece la volta di “Merenda a Palazzo”, con i bambini che potranno degustare la focaccia ligure e bere una tazza di cioccolata calda.

Alle ore 17 l’architetto Cristina Tealdi condurrà una visita guidata al grande affresco di Cesare Ferro, ripercorrendo la storia della nascita di Imperia e dei grandi personaggi che hanno dato lustro al passato di Oneglia e Porto Maurizio.

Alle ore 17.30 la Sala del Consiglio Comunale si trasformerà in un cinema con la proiezione, a cura di Emilio Audissino e Orlando Botti, del film “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin.

Le sale di Palazzo Civico saranno addobbate con composizioni floreali a cura di EDFA – Imperia.

Il commento dell’assessore alla Cultura Marcella Roggero.

“Sarà una giornata a suo modo storica, perché mai il Palazzo Comunale si era aperto così tanto alla cittadinanza. Non dobbiamo dimenticare che l’attuale Sala Consiliare era stata progettata in origine proprio per ospitare feste e ricevimenti e quindi si presta molto bene ad accogliere eventi.

Un ringraziamento sentito va a tutti coloro, tantissimi davvero, che con il loro impegno daranno vita a una giornata ricca di appuntamenti, a partire da Settimio Benedusi che ancora una volta dimostra di avere a cuore Imperia.

Mi auguro che ci sia tanta voglia di partecipare, di divertirsi, di stare insieme, di ricordare e imparare. Come ribadisce spesso il nostro sindaco, ritengo che sia un’occasione per sentirsi comunità”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!