Cenova: viaggio nel paese travolto dal fiume di fango. “La situazione è critica”/Foto e Video

Cronaca Entroterra

Parte del paese è letteralmente invasa dal fango, presente in grande quantità lungo le strade.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

È davvero critica la situazione a Cenova, frazione di Rezzo, nell’entroterra di Imperia, dopo che una colata di fango ha travolto parte del paese, portando all’evacuazione di 35 persone in tutto. Dieci sfollati sono residenti, i restanti erano ospiti del locale albergo “Negro”. 

Questa mattina si è tenuto, come previsto, il sopralluogo dei Vigili del Fuoco e dei tecnici, con l’ausilio di elicottero e droni, per verificare lo stato attuale del movimento franoso e se, in qualche modo, sia possibile arginarlo e permettere agli sfollati di far rientro nelle proprie case. 

Parte del paese è letteralmente invasa dal fango, presente in grande quantità lungo le strade.

Renato Adorno – sindaco di Rezzo

“Stiamo monitorando tutta la zona. Ieri sera purtroppo con il buio non c’era la possibilità di vedere cosa stesse succedendo.

Adesso è appena arrivato l’elicottero della Provincia e dovrebbe dirci a breve quali sono le problematiche.

Il paese risulta ancora con sfollati ed è veramente pericoloso avvicinarsi, sino a che non sappiamo quali sono veramente le cause.

Angelo Palmiero – Vigili del Fuoco

“Al momento stiamo monitorando la frana e capirne il movimento. Stiamo aspettando i mezzi meccanici per liberare le strade e dare possibilità alla popolazione di accedere alle abitazioni. Con il Sindaco stiamo cercando di capire il da farsi e aspettiamo responso del geologo, mediante l’elicottero. Nel pomeriggio partiremo con le operazioni di sgombero delle strade.

Sfollati? Al momento non possono rientrare perché situazione critica, ma faremo il possibile per farli rientrare nelle loro case il più velocemente possibile”.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!