“Elisa mi vuoi sposare?”: il leghista imperiese Di Muro e la proposta di matrimonio alla Camera

Attualità Imperia

Tra gli applausi di alcuni colleghi, Di Muro ha mostrato emozionato l’anello di fidanzamento, prima di essere richiamato dal presidente della Camera Roberto Fico.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“Elisa mi vuoi sposare?”. Ha esordito così l’onorevole Flavio Di Muro, commissario provinciale della Lega di Imperia, dopo aver chiesto la parola in aula alla Camera dei Deputati, cogliendo di sorpresa tutti i presenti.

Flavio di Muro e la proposta di matrimonio alla Camera dei deputati

Questa mattina, nell’ambito della votazione alla Camera dei Deputati sul decreto legge sul terremoto, il deputato leghista Flavio Di Muro ha chiesto la parola per intervenire. Le sue parole, però, erano rivolte non ai colleghi deputati, bensì alla sua compagna Elisa De Leo, presente in tribuna.

“Mi spiace interrompere i lavori così importanti di questa seduta – ha affermato Di Muro – però abbiate rispetto per quello che sto per dire e per la vita di un uomo. Questo per me è un giorno speciale. Presidente, con rispetto non mi rivolgo a lei, ma mi rivolgo in tribuna per dire, Elisa mi vuoi sposare?”.

Tra gli applausi di alcuni colleghi, Di Muro ha mostrato emozionato l’anello di fidanzamento, prima di essere richiamato dal presidente della Camera Roberto Fico.

“Capisco tutto – ha commentato Fico – ma usare un intervento per questo non mi sembra assolutamente il caso”.

La ripresa della seduta, trasmessa in diretta nazionale, ha fatto in breve tempo il giro del web.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!