Saturarte 2019, Genova: al concorso di arte contemporanea anche l’opera dell’imperiese Massimo Gilardi. “Ritraggo gli emarginati della società”

Cultura e manifestazioni

L’inaugurazione della mostra, che vede la partecipazione di 160 artisti finalisti, si svolgerà sabato 7 dicembre a Palazzo Stella alle ore 17.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Ci sarà anche un po’ di Imperia alla nuova edizione di Saturarte, il 24esimo concorso nazionale di arte contemporanea che si svolge ogni anno a Genova, al palazzo Stella.

Stiamo parlando dell’artista imperiese Massimo Gilardi che, questa volta, presenterà un suo disegno a matita colorata, intitolato “Senza Maschera”.

Gilardi riceverà il premio della Giuria per Saturarte 2019.

Saturarte 2019: tra gli artisti anche l’imperiese Massimo Gilardi

L’inaugurazione della mostra, che vede la partecipazione di 160 artisti finalisti, si svolgerà sabato 7 dicembre a Palazzo Stella alle ore 17. Le opere si potranno ammirare fino al 21 dicembre (orari: dal martedì al venerdì ore 9:30–13:00/15:00–19:00, il sabato ore 15:00-19:00).

“Presento un disegno a matita colorata su carta 100×70, intitolato ”Senza Maschera”racconta Massimo Gilardi a ImperiaPost – È uno della serie dei miei disegni a matita colorata in cui sono presentate in genere persone rifiutate o emarginate dalla nostra società, un’umanità dimenticata (vecchi, barboni, extracomunitari, zingari, diversità varie) che ho in parte esposto nella mia recente mostra personale proprio a Satura Palazzo Stella nello scorso mese di novembre presentato dallo storico dell’Arte Prof.ssa Flavia Motolese.

Sono ormai parecchi anni che partecipo agli eventi organizzati con professionalità da Satura, comprese le tre Biennali di Genova. Nell’ultima mi è stato assegnato il Premio della Giuria.

Segno che sia il Presidente Mario Napoli sia la Prof.ssa Motolese apprezzano il mio lavoro e mi seguono
con interesse ed entusiasmo, un apprezzamento ricambiato”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!