Cenova: danni incalcolabili nel paese travolto dalla frana. “Speriamo che il peggio sia passato” / Le immagini

Cronaca Entroterra

Il paese è invaso da fango e detriti e ci sono danni importanti anche al sistema fognario e idrico.

Sono drammatiche le immagini di Cenova, la frazione di Rezzo che è diventata uno dei simboli del disastro causato dall’ultima ondata di maltempo ha provocato sul territorio del ponente ligure e regionale.

Il paese è invaso da fango e detriti e ci sono danni importanti anche al sistema fognario e idrico.

Cenova: oratorio distrutto

Vigili del Fuoco, Protezione civile e volontari sono costantemente all’opera per tentare di ripulire il paese da fango e detriti. L’oratorio del paese, dopo essere in parte crollato, è stato sommerso dal fango.

Sul posto anche il Sindaco di Rezzo Renato Adoro e i tecnici comunali per valutare i danni a fogna e acquedotto.

Renato Adorno

“Il fango che sta colando in questo momento lo stiamo tenendo a bada fuori dal paese. Se non piove non dovrebbe più arrivare nell’abitato.

Ora siamo all’opera su più fronti. In particolare, stiamo liberando il fango dal paese, stiamo lavorando su fogna e acquedotti che purtroppo ci siamo resi conto che sono rotti in più punti.

Il numero degli sfollati rimane 11, ovvero coloro che abitano nella zona rossa”.

 

Segui Imperiapost anche su: