Imperia, Scuola Edile: borse di studio e voucher consegnati a studenti e assegnatari case popolari Arte. “Un aiuto concreto”/Foto e Video

Attualità Imperia

La cerimonia si svolge a chiusura di un percorso di project work per l’inserimento lavorativo e la realizzazione di una serie di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e la manutenzione degli edifici negli alloggi Arte

Momento di festa questa mattina alla Scuola Edile di Imperia, per la consegna di 20 borse di studio agli studenti e 10 voucher agli assegnatari delle case popolari di Arte.

Presenti alla cerimonia l’amministratore unico di Arte Imperia, Antonio Parolini, il presidente della Scuola Edile, Andrea Veneziano e l’assessore della Regione Liguria, Marco Scajola.

Alla scuola edile consegnate 30 borse di studio e voucher

Nel dettaglio, sono state consegnate 20 borse di studio, dal valore di 250€ l’una, per gli studenti che hanno partecipato allo stage e 10 voucher, dal valore di 500€, per gli assegnatari degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, che potranno partecipare a un corso di 60 ore per disoccupati o inoccupati.

La cerimonia si svolge a chiusura di un percorso di project work che ha preso il via lo scorso mese di febbraio, con la sottoscrizione di una convenzione tra ARTE Imperia, proprietario e gestore del patrimonio di edilizia residenziale pubblica e Scuola Edile di Imperia, per l’inserimento lavorativo e la realizzazione di una serie di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e la manutenzione degli edifici negli alloggi Arte, attraverso progetti portati avanti dagli studenti della Scuola.

Antonio Parolini – Arte Imperia

“È un bel progetto, ci rende orgogliosi. Daremo delle borse di studio ai 20 ragazzi che hanno lavorato sui cantieri e ci hanno dato una mano e in più, prima volta nella storia quasi 90ennale di Arte Imperia, diamo anche dei voucher ai nostri assegnatari, che abbiamo scelto nelle categorie più svantaggiate per aiutarli ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Credo sia una fonte di soddisfazione e in più è qualche soldino che si mettono in tasca. Sono ragazzi giovani, siamo sotto Natale e può essere anche di aiuto per farsi un regalo di Natale.

Hanno lavorato bene , ci hanno dato una mano a fare manutenzione e a togliere le barriere architettoniche ai nostri alloggi e quindi mi sembrava doveroso e ci fa particolarmente piacere”.

Quanti sono gli assegnatari?

“Gli assegnatari a cui diamo i voucher sono 10 e l’importo sarà di 500€, mentre per le borse di studio per i ragazzi che hanno lavorato sui nostri cantieri sono 20, con borse di studio da 250€ l’una”.

Marco Scajola – Assessore Regione Liguria

“Una bellissima iniziativa, che nasce da questa intesa siglata nel mese di febbraio tra Arte Imperia e la Scuola Edile di Imperia.

Due enti importanti che fanno due lavori diversi, ma che si sono trovate unite da un progetto per aiutare i giovani nell’inserimento del mondo del lavoro e allo stesso tempo aiutare la riqualificazione di alloggi di edilizia popolare, che sono quelli gestiti da Arte, favorendo borse di studio , anche per chi quegli alloggi li deve abitare.

Una idea moderna , originale che vorremmo fare in modo che venga portata nelle altre provincie. La provincia di Imperia sia un modello regionale.

Un’ottima iniziativa, 30 borse di studio che sono sicuramente un aiuto concreto ed importante per giovani e per persone meno giovani, che vivono in alloggi popolari e che hanno delle opportunità che in altre occasioni non avrebbero”.

Andrea Veneziano – Scuola Edile Imperia

“Scuola Edile e Comitato Paritetico Territoriale, Arte Imperia, Regione, enti che si occupano di formazione, di casa, di agevolazioni alla formazione e alla casa, tutti assieme e uniti, per promuovere, attraverso la consegna di borse di studio sia ai nostri studenti, che gli assegnatari di alloggi Arte, la formazione professionale.

In che termini? Sia consentendo ai nostri studenti di andare a fare un po’ di ‘palestra’ presso gli alloggi Arte. Palestra in termini di manutenzione, di abbattimento di barriere architettoniche.

I nostri ragazzi del corso edilizia, sotto la guida dei loro formatori e dei loro docenti, vanno a eseguire interventi di piccola manutenzione.

Alla stessa maniera assegnatari di alloggi Arte, che hanno l’opportunità di usufruire come borsisisti dai corsi organizzati dalla Scuola Edile, per l’inserimento del mondo del lavoro. Una occasione in più sul mondo del lavoro”.

La consegna delle borse di studio agli studenti

La consegna dei voucher agli assegnatari Arte

Le foto della conferenza alla Scuola Edile di Imperia

Segui Imperiapost anche su: