Imperia: grande successo alla Camera di Commercio per la tradizionale festa dei donatori FIDAS. “Nel 2019 raccolte 10 mila unità di sangue”/Foto e Video

Cultura e manifestazioni

Al termine dell’incontro è stato consegnato anche il pacco regalo ai donatori presenti ed è stato servito un ricco buffet

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Grande partecipazione di pubblico ieri sera, domenica 15 dicembre, alla Camera di Commercio di Imperia, per la tradizionale Festa Natalizia dei donatori di sangue FIDAS.

Una folla di donatori ha presenziato all’incontro natalizio per lo scambio degli auguri e per tracciare il bilancio dell’attività di donazione svolta durante il 2019. È stato un momento allegro di congregazione e convivialità.

Al termine dell’incontro è stato consegnato anche il pacco regalo ai donatori presenti ed è stato servito un ricco buffet. La Manifestazione è stata allietata da animazione per i bambini.

Giovanni Musso – Vice Presidente nazionale della sezione Nord Ovest

“Oggi festeggiamo i donatori di sangue di Imperia. La sezione di Imperia, guidata da Carlo Petrucci, è un fiore all’occhiello del sistema trasfusionale regionale.

Ha aumentato le donazioni e questo è molto positivo. Raggiunte le 10 mila unità di sangue intero raccolto. Un importante risultato che ha consentito di mantenere l’autonomia regionale di fabbisogno di sangue, nonostante i cali che ci sono stati nella città metropolitana di Genova.

Un ottimo risultato che ha consentito di garantire le giuste cure alle persone malate. Tutto il sangue raccolto va a beneficio di tutte quelle persone che ne hanno bisogno.

Dal sangue che è la sostanza principale che da la vita, non si scarta nulla. Vengono fatte trasfusioni, viene raccolto nel sangue globuli rossi e plasma. IL plasma viene inviata alla lavorazione per fare i plasma derivati.

Tutta una serie di benefici si ottengono con una semplice donazione di sangue. Importantissima per la salvaguardia della salute delle persone e per il sistema sanitario nazionale.

Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti i donatori della provincia di Buon Natale e buone Feste”.

Fidas e Admo insieme

“Con l’ADMO è già lo scorso anno che è stato fatto un protocollo di intesa e i centri trasfusionali di Imperia, Sanremo e Ventimiglia della Fidas, sono diventati un centro di reclutamento di Admo di primo livello, dove vengono fatti gli esami per poi accedere alla banca dati di donatori di midollo osseo.

Un altro passo avanti nel mondo del volontariato , della donazione a qualsiasi livello con sangue e midollo osseo, dove Fidas e Admo sono diventati attori principali del sistema provinciale imperiese”.

Il commento della FIDAS

“Ringraziamo tutti i 1.500 Donatori che hanno onorato con la loro presenza questi incontri e a tutti gli altri 10.000 Donatori che non sono intervenuti, ma che ogni volta si presentano a donare. E’ stato bello anche ricevere da quest’ultimi messaggi di scuse per non essere stati presenti, ma che hanno ribadito l’orgoglio di essere donatori di sangue.

FIDAS è una realtà importantissima nella nostra provincia e quest’anno ha raggiunto un record di sacche raccolte pari a 10.500 con un numero di affiliati FIDAS di 10.000 iscritti.

Siamo orgogliosi di questa dimostrazione di affetto e stima da parte di tutti i donatori e questo ci incoraggia a migliorarci sempre di più e a crescere in futuro.

La donazione di sangue rimane un bene comune per tutti noi, senza vincoli e senza distinzioni, con il solo scopo di aiutare coloro che soffrono in maniera disinteressata e anonima.

Un grazie particolare al Presidente Claudio Petrucci che con la sua opera di volontariato porta avanti questa grande famiglia.

Ricordiamo che proprio questa Associazione è anche rappresentata a livello nazionale da un nostro Donatore ed ex Presidente Provinciale , l’avv. Giovanni Musso. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti i Donatori e alle loro famiglie i nostri migliori auguri di Buone Feste”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!