Nei panni di “Bing” per i bambini del Gaslini: il gesto d’amore della 29enne imperiese Federica. “La gioia è bella se condivisa” / Le immagini

Cultura e manifestazioni

Un’iniziativa per portare un sorriso a chi sta passando un momento difficile che può essere d’esempio a molte persone.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Un gesto d’amore per i bambini dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova. È quello che ha fatto alcuni giorni fa la 29enne imperiese Federica Longordo, titolare di un parco giochi ad Arma, insieme a suo marito e alle collaboratrici.

Nei panni di “Bing” per far sorridere i bambini del Gaslini

Lo scorso martedì 3 dicembre, Federica si è calata nei panni di “Bing”, il coniglietto tanto amato dai più piccoli, per fare una sorpresa ai bambini dell’Ospedale genovese, distribuendo cartoncini da colorale e regalini a tutti.

Un’iniziativa per portare un sorriso a chi sta passando un momento difficile che può essere d’esempio a molte persone.

“Emozionati, felici e orgogliosi di questa fantastica avventura – scrive Federica su Facebook – È stata una giornata che ci ha regalato emozioni difficili da spiegare e da raccontare. .. Grazie all’Istituto Giannina Gaslini per averci dato questa meravigliosa opportunità… A prestissimo… Perché la gioia è bella se condivisa”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!