Danneggia un panificio, nei guai un 44enne. Incastrato dalle telecamere e denunciato dalla Polizia

Cronaca

Ad incastrarlo, anche grazie alla collaborazione della Polizia Locale, sono state alcune immagini delle telecamere di video sorveglianza

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Nella giornata di ieri gli uomini del Commissariato di P.S. di Sanremo hanno denunciato due soggetti.

Il primo, 47 anni, proveniente da Torino, è stato sorpreso nell’area destinata a parcheggio di Piazza Eroi Sanremesi mentre, con una certa insistenza, chiedeva soldi ai passanti attraverso la vendita di piccoli quadretti.

L’intervento dei poliziotti origina dalle segnalazioni ricevute nei giorni scorsi da alcuni cittadini che riferivano della presenza in quell’area di uno o più individui che, talora accreditandosi come parcheggiatori abusivi, chiedevano denaro.

In occasione del controllo, le persone ivi presenti confermavano l’atteggiamento insistente e molesto dell’uomo. Quest’ultimo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per esercizio molesto dell’accattonaggio.

Inoltre, considerati i suoi precedenti, il Questore di Imperia emetteva a suo carico un foglio di via obbligatorio allontanandolo da Sanremo con obbligo di residenza presso il proprio comune.

Il secondo soggetto, un sanremese quarantaquattrenne, è stato identificato quale responsabile di danneggiamenti ai danni di un panificio della città matuziana.

Ad incastrarlo, anche grazie alla collaborazione della Polizia Locale, sono state alcune immagini delle telecamere di video sorveglianza che lo ritraevano mentre, nottetempo, compiva atti vandalici ai danni del locale.

Circa un mese fa era già stato denunciato per lo stesso motivo, in quell’occasione ai danni di un ristorante del centro cittadino. L’uomo è stato denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!