Imperia, case popolari: rimozione amianto ed efficientamento energetico, Arte presenta i progetti. “Migliori condizioni abitative per 70 famiglie” / Foto e video

Attualità Imperia

I due edifici interessati si trovano in via Spontone a Oneglia e in via Carlo Alberto Dalla Chiesa a Piani.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si è svolto oggi, mercoledì 15 gennaio, presso la sede di Arte Imperia, la conferenza stampa di presentazione degli interventi di efficientamento energetico e di rimozione di amianto su due palazzi del territorio.

Presenti l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola e l’amministratore Unico di Arte IM Antonio Parolini.

In particolare, i due edifici interessati si trovano in via Spontone a Oneglia e in via Carlo Alberto Dalla Chiesa a Piani.

Antonio Parolini

“Parliamo di un lavoro importante perchè è un investimento da 1 milione e 300 mila euro, con fondi in gran parte della Regione e in piccola parte da Arte Imperia.

Andiamo a riqualificare due palazzi, dove dentro vivono quasi 70 famiglie, per il risparmio energetico e l’eliminazione dell’amianto che sono due questioni molto importanti per i nostri assegnatari.

Importante lavoro per l’eliminazione dell’amianto in uno dei due alloggi?

Via Carlo Alberto della Chiesa è tutto rivestito di amianto, compreso il tetto. Anche in via Spontone comunque ci sono terrazze in amianto.

Anche se sono tutti certificate dall’ASL e quant’altro e quindi sono tutte in regola, eliminarlo per noi è una cosa che ci fa particolarmente piacere e tirare un sospiro di sollievo, perchè comunque sappiamo tutti quanto è pericoloso”.

Marco Scajola

“Come Regione Liguria abbiamo deciso di dare contributi importanti ad Arte Liguria in particolare qui ad Imperia ad Arte Imperia, per due lavori di rigenerazione urbana.

Riqualificazione importante di due zone, una delle case popolari vicino alla zona di Piani, via Carlo Alberto della Chiesa, e via Spontone ad Oneglia.

Sono due interventi importanti per più di un milione di euro, verranno riqualificate le caldaie, gli inquilini potranno finalmente avere ambienti riscaldati e con maggiore qualità.

Avranno anche delle bollette nettamente inferiori. Spesso ci troviamo ad avere coinquilini che pagano più di bollette che di affitto, sono cose incredibili perchè magari sono vecchie.

Interverremo anche sull’eternit, che verrà ovviamente tolto in alcuni manufatti dove, nelle vecchie culture edilizie degli anni ’80 era presente.

Le case cambieranno aspetto, parliamo di 70 alloggi in due edifici.

È un lavoro importante, abbiamo iniziato con Ventimiglia alcuni giorni fa, dove abbiamo fatto un intervento di superamento delle barriere architettoniche, con un nuovo ascensore. Faremo anche altri interventi previsti nelle zone di Sanremo, nelle zone di Taggia.

Tutta la Provincia di Imperia, con Arte, stiamo pianificando importanti interventi, che attraverso il fondo strategico, un fondo regionale importante che ha pensato il presidente Giovanni Toti per dare subito ai comuni e alle Arte dei soldi per fare interventi in breve tempo.

È un lavoro importante, ambizioso, difficile, andiamo a toccare un settore che aveva bisogno di risorse importanti. È giusto che i cittadini possano vivere in alloggi che sono all’altezza. Che siano di qualità, accoglienti e ovviamente che diano la possibilità ad anziani, portatori di handicap e bambini di vivere nel pieno delle loro possibilità in alloggi di qualità.

Un intervento importante di cui vado particolarmente orgoglioso”.

Riqualificazione energetica e rimozione amianto. Ecco i due progetti di Arte

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!