Imperia: spaccio di droga, 30enne patteggia 2 anni e 8 mesi di carcere/La sentenza

Giudiziaria Imperia

I fatti oggetto del processo risalgono al gennaio del 2019, quando il 30enne albanese venne arrestato perché trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente cocaina.

Ha patteggiato due anni e otto mesi di carcere per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Cosa si è chiuso, questa mattina, in Tribunale a Imperia, il processo che vedeva sul banco degli imputati un 30enne albanese, difeso dall’avvocato Ramadan Tahiri.

Imperia: spaccio di droga, 30enne patteggia pena

I fatti oggetto del processo risalgono al gennaio del 2019, quando il 30enne albanese venne arrestato dalla Polizia in quanto, durante un controllo in strada, venne trovato in possesso di un involucro di cellophane contenente cocaina.

Nella successiva perquisizione domiciliare, gli agenti rinvenirono nella camera dal letto del 30enne, già conosciuto dalle forze dell’ordine per precedenti penali specifici, 55 grammi di cocaina, 25 grammi di marijuana, 6 semi di canapa, oltre a un bilancino di precisione, un grinder e un’ampolla in vetro per l’assunzione di sostanza stupefacente.

Segui Imperiapost anche su: